Comieco

%A
Invia a un amico Stampa

Carrello virtuale, imballo reale

Al via la campagna di sensibilizzazione sulle corrette modalità di smaltimento di scatole e scatoloni in cartone promossa da Comieco e AMSA Gruppo A2A.

Ogni giorno (lavorativo) circa 1 milione di pacchi viaggia su strada per raggiungere i consumatori italiani che hanno acquistato online.
L’e-commerce è un fenomeno sempre più rilevante e in un contesto internazionale in cui il numero di consumatori online cresce in maniera inarrestabile, anche l'Italia ha la sua cospicua parte di web-shopper (ben 22 milioni secondo le ultime stime Netcomm-Human Highway).
Nel 2018 il valore degli acquisti online toccherà, secondo i dati dell'Osservatorio eCommerce B2c, i 27 miliardi di euro con un incremento di oltre 3,6 miliardi di euro rispetto al 2017.

Cosa acquistano esattamente gli italiani sul web? Fondamentalmente biglietti aerei, vestiti, libri, articoli per la casa, giocattoli e cibo.

Nello specifico, l’eCommerce di prodotto ha generato nel 2018 circa 260 milioni di spedizioni: la concentrazione è poi maggiore al Nord (soprattutto nelle grandi città), dove arriva il 56% del volume totale delle spedizioni. Nel Centro finisce il 23% del flusso e nel Sud e Isole il rimanente 21%.
In uno scenario che vede un numero così ingente di pacchi, per la maggior parte in materiale cellulosico, in circolazione è indispensabile che i Comuni si attrezzino con potenziamenti del servizio di raccolta per gestire le maggiori quantità di carta e cartone che entrano nelle case degli italiani.

Milano, grazie al lavoro di AMSA Gruppo A2A, si è già attrezzata per far fronte a queste nuove abitudini di consumo rinforzando i ritiri della frazione cellulosica.

Ma d’altra parte è altrettanto indispensabile che anche i cittadini facciano la loro parte imparando a conferire correttamente questa tipologia di rifiuto e la campagna di sensibilizzazione promossa da Comieco e AMSA punta proprio a ricordare le semplici operazioni da fare per garantire il corretto smaltimento dei cartoni dei pacchi e-commerce:
  • Separare il cartone da elementi estranei come scotch e plastiche che contengono le bolle di consegna e l’indirizzo di destinazione
  • Togliere se possibile le grosse graffette metalliche che a volte saldano il pacco
  • Piegare e appiattire il cartone in modo che occupi il minor spazio possibile nel cassonetto
  • Buttarlo – ovviamente – nel cassonetto della carta.

La campagna è on air fino al 31 dicembre 2018 sui due principali siti e-commerce (Amazon ed E-Bay) e nelle stazioni centrali della metropolitana di Milano.

Link: www.amsa.it
© Comieco. All rights reserved. P.IVA: 12303950153 credits