Comieco

%A

Concorso "Le 7 vite della carta"

Comieco in collaborazione con la Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti di Milano, ha sviluppato un concorso per promuovere i giovani talenti del cinema, dal titolo “Le 7 vite della carta”
Il ciclo del riciclo di carta e cartone è un processo che riguarda tutti e coinvolge tutti, dai cittadini grandi e piccoli alle amministrazioni comunali. Comieco è il garante dell’intero processo e la sua funzione di coordinamento è proprio quella di far si che nessun pezzo di carta vada sprecato. Le coscienze vanno comunque stimolate e convinte a dare valore a quel piccolo ma importantissimo gesto che è la raccolta differenziata.

Obbiettivo
Creare uno spot della durata massima di 60”
che dia vita al concetto di “rinascita” implicito nel riciclo di carta e cartone.
Gli italiani dedicano pochissimi minuti al giorno alla raccolta differenziata di carta e cartone ma in quei pochi minuti succedono cose straordinarie: si dà il via ad un ciclo virtuoso di rinascita dimostrando di credere nella reincarnazione… 
Perché la carta ha 7 vite, come i gatti, dato che tante sono le volte in cui può venire riciclata.“

A chi è rivolto
Studenti in corso e diplomati non prima dell’anno accademico 2013/14 della Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti di Milano.

Premi
Saranno selezionati 2 video vincitori e per ognuno verranno corrisposti:
1° classificato: € 7.000,00
2° classificato:€ 3.000,00

Modalità di partecipazione
Le opere in concorso e la modulistica (come specificato nel bando) dovranno pervenire entro e non oltre le ore 24 del 22 luglio 2019, alla Segreteria Organizzativa, esclusivamente a mezzo mail all’indirizzo: concorsi@comieco.org
Non saranno ammesse le domande pervenute oltre il termine sopra citato.
La partecipazione al Concorso è gratuita e comporta l’espressa accettazione del bando in ogni sua parte.
Ai fini di una corretta elaborazione dei contenuti e trasmissione della documentazione i partecipanti dovranno seguire il brief, utilizzare i loghi (disponibili su richiesta in formato vettoriale) e compilare e trasmettere i format.
Sono previste due sessioni di briefing in date e luoghi da definirsi e comunque non oltre il 7 luglio 2019.

Modalità di selezione e premiazione
Dal 29 luglio al 15 settembre 2019 i video in concorso saranno resi visibili e in chiaro su comieco.org in una sezione dedicata ed accessibile direttamente dalla home page.
Per garantire eque condizioni a tutti i partecipanti al Concorso, i video verranno svelati simultaneamente il giorno dell’apertura alle votazioni, a prescindere dalla data di invio da parte dei partecipanti.
Dal 15 al 25 settembre 2019 una giuria tecnica voterà i due migliori video.
La scelta dei due vincitori avverrà mediante votazione tecnica (che avrà un peso pari all’80%) e popolare (che peserà per il restante 20%).
Il voto complessivo sarà dato dalla sommatoria di cinque diverse votazioni, rispettivamente:
- 20% verrà valutato da un/a regista proposta dalla Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti, attualmente docente presso la Scuola Civica;
- 20% verrà valutato dal Direttore della Scuola di Cinema Luchino Visconti;
- 20% verrà valutato da un/a rappresentante Comieco
- 20% verrà valutato da un/a rappresentante del Milano Film Festival
- 20% verrà valutato dal voto popolare attraverso il sito Comieco.
Previa registrazione sul sito www.comieco.org, la giuria popolare potrà dare la propria preferenza votando i video in concorso dal 29 luglio al 15 settembre 2019.

Segnaliamo che Comieco convaliderà solo i voti effettuati attraverso indirizzi email esistenti. Per tanto, tutti i voti provenienti da indirizzi email non esistenti verranno considerati non validi.

L’annuncio dei vincitori avverrà in occasione del Milano Film Festival e contestualmente attraverso tutti i canali di comunicazione Comieco e Fondazione Milano.

Informazioni e segreteria organizzativa
A seguito delle due sessioni di brief (tenutesi come da regolamento) precisiamo che nel paragrafo “Tono della voce” dell’Allegato 5, per rigore scientifico (risultato di un grosso lavoro di ricerca) si intende un approccio che, pur nella totale libertà espressiva e di registro, non ricada nella classica retorica ambientalista dei “prati verdi e cieli azzurri” ma, al contrario, utilizzi linguaggi e codici narrativi moderni (anche ironici e non convenzionali) sfruttando le basi concrete del sistema del riciclo di carta e cartone in Italia di cui Comieco è garante: rete di imprese, dati e successi raggiunti, regole, innovazione, etc.

Questo con l’obbiettivo di svecchiare un concetto di riciclo a volte ancora “polveroso”: chi fa la raccolta differenziata e si preoccupa dell’ambiente non è più un idealista fuori tempo ma, al contrario, una persona molto calata nella contemporaneità.

Importante accertarsi preventivamente dell’esattezza delle informazioni espresse (attenzioni ai falsi miti), senza fare ricorso a confronti denigratori con altri materiali.

Comieco invita tutti coloro che non hanno potuto prendere parte alle due sessioni di brief, a prendere contatti con la segreteria (concorsi@comieco.org) al fine di poter trasmettere tutta la documentazione utile ad una più corretta comprensione degli argomenti e quindi allo sviluppo degli elaborati. Tutto il materiale è comunque disponibile sul sito e sul canale YouTube. In particolare:

Per ulteriori informazioni e chiarimenti relativi alla partecipazione al concorso e ai contenuti da sviluppare contattare Comieco all’indirizzo concorsi@comieco.org  
Altre info: infocinema@scmmi.it
© Comieco. All rights reserved. P.IVA: 12303950153 credits