Comieco

%A
Invia a un amico Stampa

Grazie alla raccolta differenziata al GP del Mugello, donati 5mila euro all’Ospedale Meyer di Firenze

Oggi a Firenze abbiamo consegnato un “assegnone” di 5mila euro alla Fondazione Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze.
La donazione deriva dall’attività di raccolta differenziata organizzata durante KiSS Mugello-Keep it Shiny and Sustainable, il programma di sostenibilità ambientale e sociale promosso dall’Autodromo del Mugello (per il quinto anno consecutivo) in occasione del week-end del Gran Premio d’Italia di Motociclismo che si è disputato a inizio giugno.

Comieco, CiAl, Corepla, CoReVe e Ricrea sono stati partner istituzionali del programma KiSS Mugello.
L’iniziativa della raccolta fondi a favore della Fondazione Ospedale Pediatrico Meyer è infatti legata alla raccolta differenziata organizzata in occasione dell’evento per stimolare ulteriormente spettatori e fans a conferire correttamente i rifiuti.

Insieme ai Consorzi abbiamo contribuito in parti uguali alla donazione, ciascuno con mille euro.
I fondi sono stati consegnati questa mattina presso l’Ospedale Meyer di Firenze, nelle mani di Alessandro Benedetti, Segretario Generale della Fondazione Meyer.
Le risorse saranno destinate a supporto del progetto “Sostegno all’Attività Sanitaria”, in particolare per l’acquisto di attrezzature e strumentazioni che contribuiscono a mantenere lo standard tecnologico dell’Ospedale sui noti livelli di eccellenza assoluta.

Quella tra KiSS Mugello e l’Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze è una relazione consolidata nel tempo. Lo scorso anno all’Autodromo del Mugello spettatori e fans avevano potuto acquistare T-shirt “Yellow+Blue=Green”, messe a disposizione da VR | 46 e Yamaha Motor Racing, il cui ricavato era andato a sostenere progetti a favore dei bambini ricoverati presso la Fondazione dell’Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze.

Oltre alla raccolta differenziata, nell’edizione 2017 di KiSS Mugello, ispirata ai principi dell’economia circolare secondo i quali gli scarti tornano risorse, ha fatto il suo debutto anche la raccolta delle eccedenze alimentari nell’ottica della lotta allo spreco di cibo. La raccolta è stata effettuata presso le hospitality del Circuito e dei Team che hanno aderito all’iniziativa in collaborazione con Autodromo del Mugello, QUI Foundation, Emporio della Solidarietà e il Comune di Scarperia e San Piero. La raccolta ha permesso di donare circa 400 pasti a due organizzazioni non profit del territorio, il Villaggio San Francesco di Scarperia e San Piero (Fi) e la Caritas di Firenze.

www.kissmugello.com
© Comieco. All rights reserved. P.IVA: 12303950153 credits