Comieco

%A
Invia a un amico Stampa

Lucca capitale per due mesi dell’arte di carta

Oltre cinquanta tra opere d’arte e installazioni, unite da un elemento comune: la carta. Ha preso il via lo scorso 4 agosto Cartasia-Lucca Biennale, l’evento internazionale dedicato all’arte, al design e all’architettura in carta e cartone. Esposizioni, laboratori e conferenze sulla paper art animano per circa due mesi la città toscana. Il tema del festival, giunto alla sua nona edizione, è Caos e silenzio.

La manifestazione, organizzata da Metropolis in collaborazione con Comune di Lucca, Provincia di Lucca e Regione Toscana e il contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Fondazione Banca Del Monte e Ds Smith, comprende due mostre indoor, una allestita a palazzo Ducale ed una al mercato del Carmine, visitabili fino al 27 settembre. Inoltre, le piazze del centro storico di Lucca ospitano sette sculture monumentali in carta realizzate da artisti internazionali come James Lake e Dosshaus.

Da questa edizione la Biennale ha un paese ospite; il primo è la Cina, dove la carta è stata inventata quasi duemila anni fa. Oltre a una sezione interamente dedicata ad artisti cinesi, in città trova posto un’architettura progettata e realizzata grazie alla collaborazione con il China Design Center e la Tongji University di Shanghai.

Cartasia-Lucca Biennale rinnova poi l’appuntamento con i laboratori d’arte dedicati ai più piccoli, i FunLab. I laboratori si ripeteranno ogni settimana, il martedì, il giovedì e il sabato pomeriggio, dalle 15 alle 17 e dalle 17 alle 19, fino al termine della Biennale. La partecipazione ai laboratori che si tengono al Loggiato di Palazzo Pretorio (sabato) sono gratuiti mentre quelli a Palazzo Ducale (martedì) e al Mercato del Carmine (giovedì) prevedono una quota di iscrizione (5 euro a bambino per laboratorio e visita alle mostre).

Le sedi delle mostre indoor sono a Palazzo Ducale e al Mercato del Carmine (orari di apertura: tutti i giorni dalle 10.00 alle 19.00), mentre le esposizioni delle sculture outdoor, la sezione Design & Architettura e gli altri eventi della Biennale si tengono all'aperto in luoghi chiave della città di Lucca.

Link: www.luccabiennale.com/
© Comieco. All rights reserved. P.IVA: 12303950153 credits