Comieco

%A
Invia a un amico Stampa

UFO a Malpensa

Centinaia di aeroplani di carta invadono il t1 e vola la raccolta differenziata in aeroporto

A Milano Malpensa atterra una flotta speciale, quella di Ultra Flying Objects: centinaia di aeroplani di carta sono esposti al Terminal 1 dell’aeroporto. Non si tratta solamente di una mostra, ma di un progetto dal forte valore ambientale per attirare l’attenzione sulla raccolta differenziata della carta e del cartone.
Il percorso, si snoda dall'uscita della stazione dei treni al piano degli arrivi e comprende costellazioni di aeroplanini coloratissimi appesi al soffitto, enormi aeroplani di oltre 3 metri con grafiche sorprendenti e aeroplani di un metro con messaggi ambientali.

UFO a Malpensa è un'occasione per far decollare la creatività, ma anche per far salire ancora la quota della raccolta differenziata di carta e cartone in Italia. SEA, la società che gestisce gli aeroporti di Milano, ha raccolto nel 2016 a Milano Malpensa quasi 500 tonnellate di carta e cartone avviate a riciclo. Un ottimo risultato che può essere ancora migliorato con la collaborazione di tutti, a partire dai passeggeri che ogni giorno transitano nell’aeroporto: oltre 19 milioni di passeggeri all’anno, 19 milioni di possibilità per stabilire nuovi record di raccolta della carta. Come? Per esempio usando i contenitori della raccolta della carta presenti in aeroporto per conferire giornali, riviste e tutta la carta che non serve più.
Grazie alla raccolta differenziata, 4 imballaggi su 5 vengono oggi riciclati e rinascono sotto forme nuove evitando che materie prime prendano il volo.

È possibile scaricare gratuitamente i modelli degli aeroplanini dal sito: www.ufoamalpensa.org.

Hashtag #UfoaMalpensa e #LaCartaVola.

Il progetto è realizzato con il sostegno di Comieco, SEA e Volandia e ideato da ilVespaio e Tam Tam.
© Comieco. All rights reserved. P.IVA: 12303950153 credits