Comieco

%A

Cortile di Francesco: Comieco al convegno “Ambiente, sviluppo e mobilità”

Si è conclusa la quarta edizione del “Cortile di Francesco”, la manifestazione culturale promossa dal Sacro Convento di Assisi. Tra i partecipanti il regista Ferzan Ozpetek, il doppiatore e attore Francesco Pannofino, il Presidente dell’Autorità nazionale anticorruzione Raffaele Cantone, l’economista Carlo Cottarelli, lo scrittore Tahar Ben Jelloun e l’artista Michelangelo Pistoletto.

Carlo Montalbetti, Direttore generale di Comieco ha partecipato alla conferenza “Ambiente, sviluppo e mobilità”, una problematica diventata centrale nel mondo attuale.

"Come favorire lo sviluppo, tutelando l’ambiente che ci circonda e ripensando la mobilità?"

Una mobilità deve puntare ad essere sempre più sostenibile. L’imperativo, infatti, è quello della crescita del Paese, della ripresa economica, perché non rimanga indietro. Ma non può essere “a tutti i costi”. Ecco perché è necessario ripensare il rapporto tra economia e sviluppo, mobilità e soprattutto ambiente, per tanto tempo relegato in secondo piano e ritornato prepotentemente al centro dell’attenzione. 

Siamo di fronte a una fase estremamente importante, ha dichiarato Carlo Montalbetti, perché abbiamo i segnali concreti di come poter stabilire il cambiamento – si pensi all’utilizzo del car sharing, che sta diventando sempre più diffuso –. Bisogna però essere consapevoli anche dei rischi collegati all’incapacità di governare questo cambiamento. Si tratta allora di indagare e conoscere come sono cambiate le abitudini degli italiani: un tema che si applica alla mobilità, ma anche alla raccolta differenziata”
 

Intervento di Carlo Montalbetti, Direttore Generale Comieco



Per vedere la conferenza completa, clicca qui

Per vedere il servizio andato in onda su RaiUno - Nostra Madre terra, clicca qui
© Comieco. All rights reserved. P.IVA: 12303950153 credits