Comieco

%A

Chi fa cosa?

Carta, cartone e cartoncino possono vivere quasi all’infinito. Basta separarli accuratamente, in casa, a scuola e al lavoro, non gettandoli insieme ai rifiuti indifferenziati. Un semplice gesto quotidiano che consente il loro recupero, perché possano tornare ad essere nuova carta, cartone e cartoncino.

È un circolo virtuoso, dove ognuno fa la sua parte: tu separi la carta dai rifiuti, il tuo Comune, o il gestore incaricato, provvede alla raccolta differenziata e Comieco garantisce l’effettivo riciclo. Già oggi, in Italia, la produzione cartaria viene effettuata per la maggior parte con macero, proveniente anche dalla raccolta differenziata.

Tutto ciò significa risparmiare risorse preziose e contribuire alla tutela dell’ambiente.
Quindi: separa carta, cartone e cartoncino dai rifiuti e conferiscili negli appositi punti di raccolta differenziata, seguendo le istruzioni fornite dal tuo Comune, o dal gestore incaricato.

Per approfondire è disponibile la pubblicazione "Il ciclo del riciclo", tutte le fasi, gli attori e la storia della raccolta differenziata di carta e cartone in Italia.


© Comieco. All rights reserved. P.IVA: 12303950153 credits