Comieco

%A
Invia a un amico Stampa

Siglato protocollo d’intesa tra Regione Abruzzo e Comieco

L’Abruzzo si conferma la regione più virtuosa del Sud Italia per la raccolta differenziata di carta e cartone secondo i dati del XXII Rapporto Annuale Comieco.

E’ stato siglato il protocollo d’intesa tra Regione Abruzzo e Comieco.
L’importante intesa, sottoscritta dal Sottosegretario alla Presidenza d’Abruzzo Mario Mazzocca e dal Vicepresidente Comieco lgnazio Capuano presso la Sede Regionale di viale Bovio a Pescara, mira a sviluppare ed incentivare la raccolta differenziata di carta e cartone sul territorio abruzzese attraverso una serie di iniziative atte anche a favorire la collaborazione e lo scambio d’informazioni tra le istituzioni e le amministrazioni locali.

Prima azione in tal senso è la costituzione del Club dei Comuni EcoCampioni d’Abruzzo che riunisce le realtà distintesi nel 2016 per risultati di eccellenza in questo àmbito. L’adesione al Club è aperta a quei Comuni in convenzione con Comieco che rispettino i requisiti concordati con la Regione. ln particolare: una raccolta differenziata totale superiore al 60%, un procapite di raccolta di carta e cartone pari almeno a 60 kg/abitante annui, e il raggiungimento della 1° fascia in termini di qualità. Il regolamento e tutte le ulteriori informazioni saranno consultabili al link www.comuniecocampioni.org.

ln Abruzzo i Comuni con requisiti di accesso al Club sono sedici (Acciano, Gagliano Aterno, Ovindoli, Rocca di Cambio, Rocca di Mezzo, Secinaro, Arielli, Atessa, Chieti, Rocca San Giovanni, Moscufo, Popoli, Bellante, Giulianova, Pineto e Teramo) nei quali ogni abitante ha raccolto in media 66.4 kg di carta e cartone (+20% rispetto al dato medio regionale) e oltre la media nazionale (53.1 kg/ab) per un totale di 12.000 tonnellate raccolte e avviate a riciclo.

Il Club dei Comuni EcoCampioni d’Abruzzo si aggiunge ai quattro club già costituiti in Campania, Puglia, Sardegna e Calabria.
© Comieco. All rights reserved. P.IVA: 12303950153 credits