Comieco

%A
Invia a un amico Stampa

Bando Anci-Comieco: in arrivo 30.000 euro per il Comune di Tivoli

Tivoli punta sulla carta: tante iniziative per aumentare la raccolta di carta e cartone.

Sono state presentate oggi da Comieco, Comune di Tivoli e ASA Tivoli le nuove misure per l’incremento della raccolta differenziata di carta e cartone sul territorio comunale. Il Comune romano ha, infatti, ottenuto il finanziamento del Bando Anci-Comieco per il 2016: quasi 30.000 euro per l’acquisto di attrezzature destinate a migliorare la raccolta differenziata di carta e cartone a Tivoli, 300 carrellati per le scuole e 200 roll per le attività commerciali. Obiettivo: raccogliere almeno 1.800 t/anno di carta e cartone entro il 2016, grazie allo sviluppo della raccolta differenziata comunale.

A sostegno dell’obiettivo, Comieco, Comune e ASA Tivoli affiancano iniziative di comunicazione e informazione destinate, in particolare, ai più giovani. I ragazzi degli istituti superiori hanno, infatti, assistito oggi allo spettacolo teatrale “Carta D’Imbarco – Un viaggio nel riciclo di carta e cartone”  che racconta il ciclo del riciclo di carta e cartone attraverso temi come la cura del luogo in cui abitiamo, la salvaguardia dell’ambiente, l’attenzione al rifiuto e allo spreco. A questo si aggiungono una serie di visite alla Cartiera di Tivoli, emblema dell’economica circolare sul territorio.
© Comieco. All rights reserved. P.IVA: 12303950153 credits