Comieco

%A

Bando Anci-Comieco: proroga al 31 gennaio per presentare domanda di contributo

3 milioni di euro ai Comuni per sostenere lo sviluppo della raccolta differenziata di carta e cartone.

E’ stata prorogata la scadenza del bando che Comieco, in accordo con Anci (Associazione nazionale Comuni italiani), ha rinnovato anche per il 2016 per l’acquisto di attrezzature utili per sostenere lo sviluppo della raccolta differenziata di carta e cartone in Italia: tre milioni di euro a disposizione dei Comuni che presentano risultati di raccolta inferiori a 30kg/ab, con una popolazione compresa tra 5.000 e 100.000 abitanti e con potenzialità di migliorare le quantità raccolte entro un periodo di tempo definito.

Il bando è giunto alla sua terza edizione e, grazie alle risorse messe in campo, dal 2014 Comieco ha contribuito a potenziare la raccolta differenziata di carta e cartone in circa 200 Comuni impegnando risorse per 4,5 milioni di euro per l’acquisto di 760.000 sacchetti e scatole, 220.000 mastelli, 33.000 carrellati, 3.700 cassonetti, 25.000 contenitori salva carta, 800 roller per i negozi.

Oltre al sostegno economico, il Bando fornisce un supporto tecnico gratuito per l’ottimizzazione o la strutturazione del servizio. Per ricevere maggiori informazioni e per richiedere assistenza contattare la Segreteria Tecnica:

I Comuni ammessi al contributo per l’acquisto delle attrezzature potranno usufruire anche di attività di sensibilizzazione e comunicazione, messe a disposizione da Comieco, con l’obiettivo di rafforzare la comunicazione dei nuovi servizi attivati o potenziati sul territorio.

Per partecipare al bando le amministrazioni dovranno presentare entro e non oltre il 31/01/2016:
  • modello di domanda (ALLEGATO A);
  •  Scheda tecnica di progetto (ALLEGATO B).
La Domanda e la Scheda tecnica di progetto, dovranno essere redatte mediante l’applicativo web il cui accesso è possibile cliccando qui, seguendo le istruzioni della procedura guidata.
© Comieco. All rights reserved. P.IVA: 12303950153 credits