Comieco

%A

Aumentare la competitività e l'innovazione del settore attraverso la tutela della proprietà intellettuale

Il ruolo delle piccole medie imprese (PMI) nell'economia italiana è indiscusso ed è basato su una lunga tradizione di innovazione grazie alla loro capacità di innovare in vari settori. Una migliore consapevolezza del valore della proprietà intellettuale può concretamente aiutare il Made in Italy ad esprimere il suo massimo potenziale di fronte alla concorrenza globale; ne è testimonianza anche l'industria cartaria italiana, tra le prime in Europa, per capacità di innovare processi e prodotti coi suoi oltre 300 brevetti depositati in Italia per quanto riguarda lo sviluppo e la progettazione di imballaggi cellulosici negli ultimi anni.
Imballaggi cellulosici e innovazione sono stati anche protagonisti del primo Bando Invenzioni di Comieco Factory, patrocinato dal (Ministero per lo Sviluppo Economico (MISE), e che ha visto l’inizio di una collaborazione fattiva con la Direzione Brevetti nazionali, europei e domande internazionali di brevetto (UIBM).
L’industria cartaria italiana investe 420 milioni di euro all’anno in innovazione. Riciclabilità e sostenibilità i punti di forza degli imballaggi cellulosici. Un settore al passo con i tempi nell'epoca della "rivoluzione digitale" e in grado di distinguersi per dinamismo, innovazione, organizzazione, sia nelle fasi progettuali del packaging che nell'ambito del riciclo.

Se non lo hai già fatto, hai mai pensato di proteggere la tua idea? Hai mai sentito il bisogno di approfondire una tematica delicata come quella della proprietà intellettuale?

A questa domanda vuole rispondere L2Pro, progetto finanziato dalla Commissione europea per aiutare le PMI ad accrescere la loro comprensione e l’uso dei diritti di proprietà intellettuale. L’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi (UIBM), Qualcomm Incorporated attraverso l’iniziativa Qualcomm® Wireless Reach™e la Fondazione Politecnico di Milano insieme al suo incubatore PoliHub, e la Fondazione Ugo Bordoni (FUB), hanno realizzato una nuova piattaforma di mobile learning L2Pro («Learn to Protect – Come proteggere e valorizzare le tue innovazioni»), che consente alle piccole e medie imprese italiane di avere accesso a strumenti e conoscenze per portare velocemente le proprie innovazioni sul mercato.
All’interno della piattaforma è disponibile THEOREM il programma di sensibilizzazione e formazione sull’Intellectual Property rivolto a studenti, ricercatori e startupper della creative industry interessati a proteggere e sviluppare le proprie idee. L’obiettivo di THEOREM è promuovere e diffondere la conoscenza della Proprietà Intellettuale fornendo ai partecipanti gli strumenti necessari ad orientarsi all’interno del panorama normativo ed imprenditoriale. Theorem mira inoltre a promuovere l’entrata nel mercato di startup ben informate in termini di protezione del proprio diritto di proprietà intellettuale e ad aumentare la consapevolezza della Proprietà Intellettuale nelle nuove generazioni di ingegneri, architetti e designer.

Cosa aspetti? Informati su come proteggere la tua proprietà intellettuale e metti in circolo le tue idee, i progetti non comunicati finiscono per rimanere nel cassetto e non permettono di accrescere l’innovazione e la competitività del settore.

© Comieco. All rights reserved. P.IVA: 12303950153 credits