Comieco

%A

Origami - Stampante laser di cartone di Samsung

Origami, la prima stampante laser di cartone completamente riciclato e riciclabile, progettata da Seung-wook Jeong e Min-Chul Kim, di Samsung Electronics Co. Ltd. e vincitrice nel 2013 di un IDEA Design Award Gold.
Il rivestimento esterno che contiene la macchina è costituito da un unico foglio di cartone tagliato e piegato e da un secondo foglio incollato che costituisce il vassoio d'uscita dei fogli stampati.
Ringraziamo Mario Levratto e Maddalena Castellanza di Samsung Electronics Italia SpA per le informazioni fornite e Samsung Electronics Co. Ltd. per le risposte alle domande.

 

Com'è nato il concept iniziale della stampante laser mono Origami?

La maggior parte delle persone consuma moltissima carta per stampare senza considerare l'impatto sull'ambiente. Ci siamo quindi concentrati su come potevamo impiegare la carta riciclata in modo più produttivo e abbiamo pensato di proporre una stampante il cui esterno sia prodotto in carta riciclata. Una volta che la stampante giunge a fine vita, può essere a sua volta riciclata per produrre nuova carta da stampare. Questo approccio circolare e sostenibile è l'idea chiave attorno alla quale si sviluppa tutto il progetto.

Come può l'involucro esterno realizzato in carta riciclata assicurare lo stello livello di durabilità offerto dalla plastica?
Solitamente, nelle stampanti numerosi componenti di plastica sono assemblati per costituire una complicata struttura solida . Per noi era fondamentale creare l'esterno della stampante di carta assicurando lo stesso livello di durabilità offerto dalle cover di plastica solitamente stampate ad iniezione e garantendo un efficace funzionamento della macchina. Questi requisiti sono stati soddisfatti combinando le proprietà del cartone con uno speciale metodo di assemblaggio ispirato alle tecniche origami. Un foglio di cartone piano è tagliato e piegato per creare un involucro esterno a forma di scatola, all'interno della quale viene posizionata la macchina. Questo approccio origami garantisce che tutti i diversi elementi che tradizionalmente costituiscono i rivestimenti esterni delle stampanti siano costituiti da un unico pezzo, assicurando un'eccezionale durevolezza, paragonabile a quella offerta dalla plastica. Questo design si discosta completamente dalle complesse strutture incernierate tipiche delle stampanti, pur mantenendo tutte le funzioni.

Quali sono i vantaggi del cartone?
Le stampanti hanno di solito una struttura complessa, tanto da essere considerati dei macchinari piuttosto che degli elettrodomestici. Questo si riflette anche sui rivestimenti esterni, caratterizzati da un gran numero di componenti non necessari e da superfici complesse. Questo comporta anche un aumento dei costi e strutture produttive inefficienti con processi di produzione macchinosi e impatti negativi sull'ambiente. Il cartone e le tecniche di piega origami hanno portato ad una forma lineare che non poteva essere ottenuta con altri materiali. La semplice azione di piegare la carta sostituisce strutture a cerniera più complesse. Quasi ogni forma può essere ottenuta da un singolo foglio di carta, evitando di avere numerosi componenti separati. Questo consente un design continuo, senza linee di giunzione. L'utilizzo del cartone riciclato, inoltre, regala una preziosa esperienza all'utente che, utilizzando la stampante, prende parte a un processo rispettoso dell'ambiente.

State pianificando di lanciare Origami sul mercato o rimarrà solo un prototipo?
Non è in programma una produzione vera e propria per la stampante Origami. Tuttavia, stiamo applicando alcune idee emerse durante questo progetto per gli imballaggi dei toner. Generalmente i packaging proteggono il prodotto da eventuali urti e trasmettono informazioni e messaggi promozionali per invogliare all'acquisto i consumatori. Il cliente però solitamente non può scegliere il toner e il packaging deve soltanto proteggere il prodotto; l'aggiunta di elementi non necessari causerebbe soltanto un aggravio dei costi e un maggiore impatto ambientale. Il nostro obiettivo era quello di creare un imballaggio rispettoso dell'ambiente, economico e riciclabile. Così abbiamo scartato cuscini d'aria di plastica e polistirolo che sono costosi, inquinanti e aumentano considerevolmente le dimensioni dell'imballaggio. Abbiamo quindi scelto come materiale protettivo la polpa di carta, quella impiegata per i portauova, che ci ha permesso di eliminare un ulteriore imballaggio di cartone esterno, riducendo le dimensioni e i costi di distribuzione. Inoltre, con questo imballaggio abbiamo potuto stampare direttamente sulla superficie esterna di cartoncino tutte le informazioni con inchiostri a base di soia, quali la garanzia e il manuale d'uso, che precedentemente erano disposti in modo disordinato tra l'imballaggio esterno di cartoncino e il materiale protettivo interno. Questa soluzione oltre ad avere benefici ambientali ed economici, è più pratica per il cliente ed è esteticamente appagante.

Origami www.samsung.com





© Comieco. All rights reserved. P.IVA: 12303950153 credits