Comieco

%A
Invia a un amico Stampa

Check list per la progettazione ambientale e sociale degli imballaggi in carta e cartone

Comieco mette a disposizione una serie di facili strumenti che permettono di affrontare le diverse fasi di progettazione, realizzazione e successiva comunicazione delle migliorie ambientali dei loro packaging.
Il primo passo è sicuramente partire dall'analisi di un imballaggio esistente per verificare se sono possibili delle ottimizzazione.
Grazie al lavoro di ricerca svolto a partire dal 2010 dall’Università Iuav di Venezia per Comieco, qualche anno fa, ma sempre attuale, è nato uno strumento utile nell'approccio ad ogni nuovo progetto di imballaggio che può essere utilizzato anche come revisione dello stato di avanzamento o del percorso di miglioramento ambientale e sociale di un proprio imballaggio. Questo strumento è una checklist realizzata per essere facilmente compilabile (anche digitalmente): si tratta di un file PDF con campi nei quali è possibile datare l'intervento progettuale, spuntare una voce, prendere appunti negli spazi liberi, aggiungere nuovi criteri e note.
L’uso della checklist permette di verificare velocemente se il progetto al quale si sta lavorando per realizzare un imballaggio responsabile è preferibile alle precedenti soluzioni e di indicare quali sistemi di valutazione sono stati adottati per controllare i benefici ottenuti, fermo restando il rispetto delle normative e la riduzione dell’impatto ambientale dei processi produttivi. La checklist qui concentra l’attenzione sulla preferibilità ambientale e sociale.
Per questo motivo è stata divisa in due parti: una contenente i criteri di preferibilità ambientale con i relativi strumenti di verifica e l’altra quelli di preferibilità sociale.
Scarica la checklist per la progettazione ambientale e sociale degli imballaggi in carta e cartone: ChecklistAmbientaliSociali_Comieco.pdf
© Comieco. All rights reserved. P.IVA: 12303950153 credits