15/07/2013

Al via le Cartoniadi delle Valle d'Aosta

Dal 15 luglio al 15 agosto, la Valle d’Aosta sarà protagonista delle Cartoniadi, una curiosa e divertente iniziativa che coinvolge le otto Comunità Montane e il Comune di Aosta in una sfida dedicata alla raccolta differenziata e al riciclo di carta e cartone. L’evento è organizzato da Comieco, in collaborazione con l’Assessorato del territorio e ambiente.

Per trenta giorni, le Comunità Montane della regione e il Comune di Aosta - coinvolgendo cittadini, famiglie, associazioni, negozi e uffici - saranno chiamati a  raccogliere più carta e cartone possibile rispetto a quanto fatto nello stesso periodo dell’anno precedente. Chi riuscirà a migliorare le sue performance di raccolta, facendo attenzione anche alla qualità di quanto conferito, si aggiudicherà un premio in denaro, messo in palio da Comieco: 15 mila euro al primo classificato, 10 mila al secondo, 5 mila al terzo. Il regolamento richiede che il premio sia poi investito per un vantaggio ambientale e sociale, dall’acquisto di libri per le scuole all’installazione di illuminazione fotovoltaica all’impiego di mezzi elettrici.

La somma dei singoli gesti dei cittadini – nel loro impegno a differenziare correttamente la carta e il cartone dagli altri materiali, secondo le consuete modalità – può trasformarsi in un bel risultato collettivo per la loro comunità. Nell’occasione, l’Assessorato e Comieco ricordano le poche ma importanti regole da seguire: non gettare nella raccolta della carta fazzoletti usati, né carta oleata, con residui di cibo e terra, o sporca di sostanze velenose come vernici e solventi; no anche agli scontrini prodotti con carte termiche speciali che creano problemi al riciclo; togliere sempre i punti metallici, i nastri adesivi e separare il cellophane che avvolge le riviste dalla carta; appiattire gli scatoloni per un minore ingombro; ricordarsi di depositare carta e cartone all’interno degli appositi contenitori per evitare che si deteriorino con le intemperie.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info