Comieco

%A
Invia a un amico Stampa

A RicicloAperto 2016 oltre 17.000 studenti per vedere il ciclo del riciclo di carta e cartone

Oltre 17.000 studenti hanno partecipato alla 15esima edizione di RicicloAperto, l'iniziativa promossa da Comieco per far conoscere e mostrare in presa diretta le diverse fasi del ciclo del riciclo di carta e cartone ed educare i più giovani ad un uso consapevole delle risorse.

Per farlo, dal 13 al 15 aprile Comieco - in collaborazione con la Federazione della Filiera della Carta e della Grafica, Assocarta, Assografici, con il patrocinio di: Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del mare, ANCI, Utilitalia, Unirima, Fise Assoambiente e Fise Unire - ha aperto le porte di 96 impianti (piattaforme di selezione, cartiere, cartotecniche e musei) della filiera del riciclo di carta e cartone, distribuiti su tutto il territorio nazionale.

Oltre alle scuole, hanno partecipato genitori, media e istituzioni. In occasione di RicicloAperto sono stati programmati eventi collaterali all’interno e in collaborazione con alcuni degli impianti aderenti.
Ecco i più rilevanti:

Per tutta la settimana di RicicloAperto la bellezza dello sport e l’impegno per l’ambiente si sono uniti nell’iniziativa LUCCA LOVES RECYCLING PAPER realizzata in collaborazione con la squadra del Basket Femminile Le Mura con il patrocinio del Comune di Lucca: attività di animazione insieme alle atlete impegnate a sensibilizzare grandi e piccini nella raccolta differenziata e riciclo di carta e cartone.

E ancora, Barbara Degani, Sottosegretario del Ministero dell’Ambiente, della tutela del territorio e del mare, ha visitato la cartiera di Villa Lagarina, dove insieme a Ignazio Capuano, Presidente Comieco, le scuole e gli amministratori locali, c’è stato un momento di confronto e approfondimento sulle potenzialità di un settore fortemente vocato all’economia circolare qual è il settore cartario.

Ha chiuso il ciclo di iniziative legate alla 15ma edizione il convegno “La filiera responsabile di carta e cartone. l’economia circolare del distretto campano” ospitato dallo stabilimento Antonio Sada & Figli SpA , dove sono stati affrontati i temi della raccolta differenziata al Sud e dell’impegno delle imprese in nuovi progetti accumunati dallo sforzo comune per un futuro più sostenibile al Sud.

Questa edizione di RICICLOAPERTO è stata caratterizzata dal messaggio “SCOPRI COME LA CARTA PUO’ DIVETARE MOLTE COSE, MA AMI UN RIFIUTO” che è stato declinato sui materiali realizzati ad hoc per impianti e visitatori e sulla campagna di comunicazione pianificata sulla stampa quotidiana locale, con evidenza dei luoghi della filiera interessati di regione in regione.

Inoltre, agli eventi collaterali abbiamo accompagnato la realizzazione di quattro video:
  • Dottor Sviturno e la reincartazione di Giancartolo: un corto divertente e informale che abbiamo mandato alle scuole prenotate a Riciclopaerto, prima della loro visita in impianto. Dottor Sviturno è uno scienziato distratto ma curioso  e Giancartolo, uno scatolone alle prese con un’altra delle sue reincartazioni
  • Vox Populi per sapere cosa ne pensano – e quanto ne sanno - gli italiani su raccolta differenziata e riciclo di carta e cartone. Abbiamo incontrato persone molto preparate, alcune abbastanza preparate e altre meno, per vedere il video,
  • La carta può diventare molte cose ma mai un rifiuto: per questo in occasione di Ricicloaperto abbiamo realizzato due video tutorial per trasformare una scatola di cartone in un autolavaggio molto speciale oppure in una casa per le bambole!

Infine, gli organi d’informazione hanno dedicato ampio spazio a Ricicloaperto, per consultare la rassegna stampa aggiornata, clicca qui.

Arrivederci a RicicloAperto 2017!
© Comieco. All rights reserved. P.IVA: 12303950153 credits