26/11/2004

17/11 premiazione del "Bando per concorso di idee per imballaggi cellulosici eco-compatibili"

E’ arrivato alla stretta finale il ‘Concorso di Idee per Imballaggi Cellulosici Eco-compatibili’ promosso da Regione Toscana, Unioncamere Toscana, Agenzia Regione Recupero Risorse e Comieco – Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica. Nella cornice della Foresteria presso la Presidenza della Giunta Regionale, a Firenze, sono stati infatti premiati il 17 novembre i vincitori delle tre diverse categorie: aziende, designer e studenti.

La giuria, composta dagli enti promotori si è trovata ad esaminare progetti di impatto estetico e funzionale.

In particolare sono stati gli studenti della facoltà di architettura del corso di laurea in disegno industriale, coordinati dai docenti Baccolini, Bedeschi e Lotti, ad avere partecipato in gran numero - sono stati oltre 30 gli iscritti - a un’iniziativa che ha lo scopo di incentivare la creazione di imballaggi che impieghino materiali che favoriscano il riciclo, riducendone il peso pur senza diminuirne le qualità in termini di protezione e salvaguardia del contenuto. Queste sono infatti le caratteristiche che la giuria ha considerato per stilare la classifica:
l’innovazione, il miglioramento rispetto all’imballo precedente, l’utilizzo di macero, il minor peso e volume, la presenza di meno scarti, la riciclabilità, l’ottimizzazione della logistica, la semplificazione del sistema imballo ed infine il design.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info