Obiettivi ambiziosi, risultati quantificabili

Quando si parla di risultati, più delle parole, contano i numeri. E Comieco, dopo il varo del “Decreto Ronchi” del 1997, che in Italia ha recepito la direttiva europea in materia di riciclo e recupero degli imballaggi, può vantare numeri che, anno dopo anno, confermano non solo che gli obiettivi strategici fissati per il nostro Paese sono stati raggiunti ma anche superati: la quota degli imballaggi cellulosici che vengono riciclati e recuperati ha superato ampiamente l’obiettivo, raggiungendo ad oggi ben il 60%!

L’Italia, che importava un milione di tonnellate di macero dall’estero solo pochi anni fa, è diventato nel tempo un esportatore netto di carta e cartone. Esportazioni ottenute grazie all’impegno di tutte le Regioni. Se, infatti, inizialmente si registrava un forte divario tra il Nord e il Sud Italia, negli ultimi anni quest’ultimo sta recuperando e aumentando la percentuale di raccolta per allinearsi a quella delle regioni del Centro e del Nord Italia. Sono associati a Comieco circa quasi 3.300 tra produttori e importatori di carta e cartone per imballaggi, trasformatori, importatori di imballaggi e piattaforme di lavorazione macero.

Leggi di più

Risultati raggiunti

*Aggiornato al 31/12/2019

- 88,4% tasso di recupero degli imballaggi cellulosici 
- 80,8% tasso di riciclo degli imballaggi cellulosici 
- 3,5 milioni di tonnellate di carta e cartone raccolte
- 58% raccolta carta e cartone in convenzione
- 2 milioni di tonnellate di carta e cartone gestite in convenzione
- 88,9% abitanti coperti da convenzione
- 77,4% Comuni coperti da convenzione

 

 

- 129,2 milioni di euro i corrispettivi erogati da Comieco
- 57,5 kg/ab-anno media procapite Italia
- 64,2 kg/ab-anno media procapite Nord Italia
- 69 kg/ab-anno media procapite Centro Italia
- 41,8% kg/ab-anno media procapite Sud Italia
 - 4,9 milioni di tonnellate gli imballaggi cellulosici immessi al consumo
 


Per consultare i dati del 25° rapporto annuale clicca l'immagine sotto.

Nello sfogliarla avrete modo di selezionare a vostro piacimento la visualizzazione di alcuni valori, vi invitiamo infine a cliccare sul simbolo + che rivelerà ulteriori contenuti

È possibile richiedere l’invio della versione cartacea integrale del 25° Rapporto all’indirizzo comunicazione@comieco.org 


I dati della raccolta differenziata

I dati di ciascun monitor si riferiscono alle quantità di carta e cartone gestite da Comieco tramite le convenzioni e rappresentano pertanto una quota parte della complessiva raccolta differenziata comunale in Italia. Annualmente il Consorzio predispone un Rapporto sulla raccolta differenziata. 

Consulta i risultati dei monitor mensile Del Centro Nord Sud Italia

Magazine.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info