15/11/2002

25 e 26 ottobre. RicicloAperto: il riciclo di carta, cartone e cartoncino si è messo in mostra

Comieco, Assocarta, Assografici e Unionmaceri hanno replicato l’iniziativa RicicloAperto, l’apertura straordinaria che cartiere, cartotecniche e piattaforme di selezione della carta hanno effettuato il 25 e il 26 ottobre per consentire agli Italiani, con una speciale attenzione alle scolaresche, di conoscere come avviene il riciclo della carta e degli imballaggi cellulosici, le applicazioni dei materiali riciclati, le tecniche del riciclo e le innovazioni tecnologiche.
L'evento è stato organizzato in collaborazione con Federambiente e AssoAmbiente e con il patrocinio del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e Osservatorio Nazionale sui Rifiuti, del Ministero delle Attività Produttive e di Anci (Associazione Nazionale Comuni Italiani).
L’iniziativa ha portato oltre 11.000 visitatori in 60 stabilimenti fra cartiere, impianti cartotecnici e piattaforme di raccolta e in 4 musei.
L’obiettivo dell’iniziativa è quello di fornire al pubblico l’occasione di capire l’importanza della raccolta differenziata e di vedere da vicino come avviene il riciclo dei materiali cellulosici. Soprattutto nel caso dei bambini, che ne sono grandi consumatori, è molto importante che imparino come viene prodotto e riciclato ciò che usano per la scuola e il divertimento.
In occasione di RicicloAperto, inoltre, i Musei della Carta di Fabriano, Pescia e Amalfi hanno aperto gratuitamente le loro porte a chiunque volesse conoscere la storia, la cultura, la tradizione e il riciclo della carta. I bambini e i ragazzi hanno potuto partecipare a visite guidate, laboratori didattici ed attività ludiche volte a mostrare da vicino sia l’affascinante mondo della carta sia il processo di riciclo che consente ai materiali cellulosici di tornare a nuova vita. Nelle stesse giornate le scuole di Milano hanno potuto visitare, il Museo della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci”.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info