27/06/2019

26a Edizione di Comuni Ricicloni: ecco i premiati

Anche quest’anno la Città di Roma ha ospitato la premiazione di Comuni Ricicloni, giunta ormai alla sua 26^ edizione.

Come ogni anno, per l'occasione Comieco ha premiato tre realtà eccellenti nella raccolta differenziata di carta e cartone e nella raccolta dei cartoni per bevande. I Comuni Ricicloni che il Consorzio ha individuato per questa edizione sono:

Comune di Giardinello (PA) ab.2333

Il comune di Giardinello (PA) ha beneficiato di un contributo economico nell’ambito del bando attrezzature ANCI-COMIECO nell’anno 2016 grazie al quale ha attuato interventi sul servizio di raccolta differenziata della carta e cartone che hanno consentito, nel corso del 2018, una volta a regime, di raggiungere e superare gli obiettivi previsti.

I risultati complessivi ottenuti lo portano a collocarsi nella top ten dei comuni siciliani con una RD complessiva oltre l’80%”

Convenzionato Etra:

Etra gestisce il servizio di raccolta differenziata su un bacino di 500.000 abitanti nelle Province di Padova e Vicenza con modalità porta a porta e tariffa puntuale. Da sempre la qualità della raccolta del rifiuto cellulosico è ottima con % di frazioni estranee bassissime. Dal 2012, primo attore in Italia, seleziona il cartone per bevande dalla carta grafica mettendo a disposizione per la successiva fase di riciclo monomateriale costituito da fibre pregiate.

Comune di Battipaglia (convenzionato Alba e convenzionato Nappi Sud)

Il Comune di Battipaglia, 50.000 abitanti, è Comune Ecocampione dal 2013. Avvalendosi della società di gestione dei servizi di igiene urbana nel corso del 2018 ha incrementato del 6% rispetto all’anno precedente la raccolta differenziata di carta e cartone, con un pro-capite pari a 37 Kg/ab.

La crescita è  quasi esclusivamente legata alla raccolta famiglie.

La raccolta dei cartoni per bevande è stata attivata nel mese di maggio del 2018, previa campagna di comunicazione mirata per il conferimento dei cartoni per bevande nel multimateriale leggero da dove vengono poi estratti nell’impianto di selezione Nappi Sud, ed ha comportato un incremento delle quantità selezionate di oltre il 15% rispetto al medesimo periodi dell’anno precedente.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info