16/11/2010

A Catania si ricicla che è uno spettacolo!

Arriva a Catania, il tour teatrale di “Una scelta di vita”, lo spettacolo che racconta a ragazzi e adulti il riciclo dei materiali cellulosici da un punto di vista “inedito”: come “scelta di vita”, appunto.

L’appuntamento è a Catania il 17 novembre (due turni previsti ore 9:30 e 11:30) presso l’Università -l'Aula Magnadella Facoltà di Agraria, via Santa Sofia, 100. Lo spettacolo, organizzato da Comieco in collaborazione con il Comune di Catania e l’Università degli Studi di Catania, va in scena per la prima volta nell’aula magna di un ateneo.

"Con questo spettacolo mi rivolgo soprattutto ai giovani” ha dichiarato Luca Pagliari, autore e presentatore dello spettacolo “cercando di costruire sul palco un rapporto interattivo. Non voglio mettermi in cattedra, né voglio atteggiarmi ad insegnante. Semplicemente cerco di trasmettere dei messaggi stando dalla parte di coloro che pensano che l’uomo non sia padrone assoluto del mondo e delle sue risorse.”

La performance del giornalista utilizza racconti e video che mostrano le conseguenze delle scelte dei singoli e accanto alle loro storie prende corpo quella di una scatola di cartone usata che viene seguita nei due percorsi possibili: quello che la trasforma in un rifiuto avviato alla discarica o quello “virtuoso” che passando dalla raccolta differenziata e dal riciclo la riporta a nuova vita.

"Il Comune di Catania si sta impegnando molto a favore della raccolta differenziata di carta e cartone” commenta Carlo Montalbetti, Direttore Generale di Comieco “Nei primi 10 mesi di quest’anno ogni abitante di Catania ha raccolto in media 22 kg di carta e cartone, risultato di gran lunga superiore alla media regionale che si attesta su 14kg/ab”.

Contemporaneamente allo spettacolo alcuni studenti della sezione catanese dell'Association Internationale des Etudiants en Sciences Economiques et Commerciales (Aiesec), da lunedì 15 a venerdì 19, saranno impegnati all’interno della facoltà di Agraria in attività di sensibilizzazione sui temi del riciclo.

Si tratta di un’iniziativa che rientra nell’ambito delle attività ‘ecofriendly’ realizzate in questi ultimi anni dall’Ateneo catanese” evidenzia il prof. Giuseppe Cucuzza, delegato dell’Università di Catania per il Green Public Procurement. “Questo spettacolo rappresenta un’opportunità molto importante per la sensibilizzazione degli studenti, delle loro famiglie e di tutto il personale dell’Ateneo sulla valenza delle tematiche ambientali e di un uso responsabile delle risorse. Attraverso la raccolta differenziata della carta, l’Università può contribuire al raggiungimento degli standard di riferimento stabiliti dalle normative vigenti per l’amministrazione comunale”.  

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info