A l’Aquila il primo salone dei prodotti tipici dei parchi d'Italia

dal 02/05/2013
al 05/05/2013

  • Aquila

Comitato Promoexpò, Camera di Commercio dell’Aquila, Assessorato alle Politiche Agricole della Regione Abruzzo e Carsa insieme,  a L’Aquila dal 2 al 5 maggio, per raccontare il mondo sostenibile dei prodotti tipici e tradizionali delle aree protette italiane.

L’Aquila ospita il primo Salone dei prodotti tipici dei Parchi d’Italia, manifestazione espositiva dedicata alle produzioni enogastronomiche delle aree protette italiane che vantano una consolidata tradizione di qualità, genuinità e autenticità.

Mancano poche settimane all’inaugurazione del primo Salone dei Prodotti tipici dei parchi d’Italia, che si svolgerà a L’Aquila dal 2 al 5 maggio 2013, presso il complesso dell’ex Italtel (Nucleo industriale di Pile).  
Il Salone è un’esposizione delle produzioni enogastronomiche delle aree protette italiane e un luogo di elaborazione culturale e di proposta per l’enogastronomia nazionale.
L’obiettivo principale degli organizzatori è promuovere i prodotti tipici dei parchi sia per le loro qualità intrinseche, sia come simboli di territori sani e incontaminati, di pratiche di produzione e lavorazione sostenibili, sempre attente alla salvaguardia dell’ambiente.

L’anima “green” del  Salone dei prodotti tipici dei parchi d’Italia, la prima fiera completamente sostenibile.
«E dalla collaborazione di diverse aziende, il Salone propone allestimenti dall’anima green in cartone a nido d’ape, prodotti con materiale riciclato e riciclabile al 100%. In questo senso il Salone sarà dunque completamente sostenibile!»
La prima e più grande soddisfazione degli organizzatori è stata di essere riusciti in uno degli obiettivi che si erano posti all’inizio di questo nuovo progetto: realizzare un Salone complessivamente sostenibile. Non era un obiettivo scontato, tantomeno facile da raggiungere.
Si parte dalla copertura esterna dell’edificio con il tetto fotovoltaico e con la pavimentazione interna realizzata con verniciatura ad acqua in sostituzione della più classica moquette, evitando così la necessita di smaltimento della stessa a fine manifestazione.
Quattro invece gli obiettivi da raggiungere per la realizzazione degli allestimenti interni: capacità statica, bellezza, sostenibilità economica e facilità di assemblaggio.
E dalla collaborazione di diverse aziende, il Salone dei prodotti tipici dei parchi d’Italia propone allestimenti dall’anima green in cartone a nido d’ape, prodotti con materiale riciclato e riciclabile al 100%. In questo senso il Salone sarà dunque completamente sostenibile!
Sostenibili i prodotti, le realtà imprenditoriali e commerciali che hanno aderito alla manifestazione e sostenibili anche gli allestimenti. Si concretizza così la prima fiera interamente realizzata con materiale riciclato e riciclabile

Per saperne di consulta il comunicato stampa



Allegati
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info