16/05/2011

ABI-TANTI, la moltitudine migrante” a Milano

Grazie a MILANO GREEN FESTIVAL, a Conai  - Consorzio Nazionale Imballaggi - e ai Consorzi di Filiera, e alla Camera di Commercio di Milano arriva in piazza Duomo l’evento del Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea

Creatività e cultura del riciclo, sono questi gli ingredienti dell’iniziativa “ABI-TANTI, la moltitudine migrante” che sabato 21 maggio approderà, per la prima volta a Milano, in Piazza Duomo dalle 10.00 alle 18.00.

6.000 coloratissimi Abi-tanti saranno pronti ad accogliere la cittadinanza, ma il clou dell’evento saranno i nuovi 500 che adulti e bambini, partecipando all’evento, potranno personalizzare. Come?
Utilizzando i loghi dei Consorzi di Filiera e le scritte relative ai sei materiali di imballaggio riciclabili: acciaio, alluminio, carta e cartone, legno, plastica e vetro.
In questa attività i cittadini saranno assistiti dallo staff del Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea.

Ogni nuovo Abi-tante diventerà così un vero e proprio ambasciatore del riciclo, portando questo importante messaggio per l’ambiente in ogni futura tappa dell’evento. A fine giornata, infatti, il popolo migrante degli Abi-tanti, arricchito dalle nuove creature Made in Milan, lascerà la città diffondendo così i messaggi di una cultura orientata alla valorizzazione e alla salvaguardia dell’ambiente, sottolineando l’importanza del ruolo dei cittadini che, attraverso la separazione quotidiana dei rifiuti di imballaggio e la raccolta differenziata, permettono il loro avvio a riciclo.

L’evento, che gode del Patrocinio del Comune di Milano, è reso possibile grazie al sostegno di Conai e dei singoli Consorzi di Filiera (Consorzio Nazionale Acciaio, Cial, Comieco, Corepla, Coreve, Rilegno) e della Camera di Commercio di Milano.

Quando: sabato 21 maggio, dalle ore 10.00 alle 18.00
Dove: Milano, Piazza Duomo – Ingresso libero
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info