22/07/2011

Accordo operativo tra la Provincia di Roma e Comieco.

Il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti e l’assessore provinciale alle Politiche del Territorio e alla Tutela dell’Ambiente, Michele Civita firmano un accordo con Comieco, rappresentato dal Direttore Generale Carlo Montalbetti.

L’accordo ha durata triennale e ha come obiettivo principale quello di implementare, ottimizzare e razionalizzare i sistemi di raccolta differenziata degli imballaggi in carta e cartone.
L’obiettivo è supportare le Amministrazioni Comunali nell’aumentare la quantità e la qualità dei rifiuti da imballaggio a base cellulosica mediante iniziative mirate e capillari attività di comunicazione nei confronti di cittadini, operatori, consumatori etc. Nell’accordo si richiama alla necessità di percorsi di sperimentazione e ricerca sull’utilizzo innovativo della carta e del cartone nel design contemporaneo, attraverso l’Eco-Progettazione, oltre all’opportunità, anche da parte delle pubbliche amministrazioni, di utilizzare materiali riciclati per le forniture di beni e servizi, attraverso le procedure GPP.

Tra le iniziative previste nell’accordo ci sono le “CARTONIADI” (Olimpiadi della raccolta di carta e cartone). Si tratta di una gara della durata di un mese, che metterà in competizione tra loro oltre 10 Comuni della Provincia di Roma. Per ottenere il premio occorre differenziare correttamente la carta e il cartone dagli altri materiali, cercando di incrementarne la quantità e la qualità raccolte. I premi in denaro, che saranno concessi ai 3 Comuni vincitori, dovranno obbligatoriamente essere utilizzati a favore della collettività, mediante la realizzazione di opere di pubblica utilità.

Il Direttore Carlo Montalbetti ha così commentato la firma dell'accordo:
“L’accordo che firmiamo oggi, insieme alla Provincia di Roma, va nella direzione di contribuire con azioni concrete alla promozione e allo sviluppo della raccolta differenziata di carta e cartone.
Tra queste, Le Cartoniadi: gara dedicata alla raccolta di carta e cartone che Comieco organizza dal 2001 e che consente in 30 giorni di aumentare i volumi di raccolta nonché la qualità della stessa nei Comuni coinvolti. Nelle precedenti edizioni, le Cartoniadi hanno fatto registrare incrementi medi della raccolta del 30% che poi si sono consolidati nei mesi successivi, attestandosi su un +15%.
Siamo convinti che anche le Cartoniadi della Provincia di Roma, esclusa la città di Roma, porteranno risultati importanti, tenuto conto dei margini di crescita già evidenziati nei primi sei mesi del 2011 dove la raccolta differenziata di carta e cartone, proveniente dal circuito delle famiglie,  si è attestata sulle 5.700 t. circa, pari a 11,2 kg/ab, aumentando del 6% rispetto all’anno precedente”.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info