Al via il concorso “Diventa amico di Africa Milk Project”

dal 01/07/2013
al 31/07/2013

  • Tutto il territorio

Granarolo, Tetra Pak Italia e Comieco insieme a CEFA Onlus promuovono la responsabilità sociale e ambientale attraverso un concorso che mette in palio 300 premi e 3 viaggi in Tanzania per visitare la latteria sociale di Njombe.

 
Milano, 25 giugno 2013 –  “Il latte fa bene. Il cartone anche”. Da oggi i cittadini hanno un motivo in più per fare la raccolta differenziata dei rifiuti. Infatti, i 25mila quaderni e penne che saranno inviati in Tanzania con il concorso rivolto ai consumatori per sostenere l’attività di CEFA Onlus in quell’area, provengono dalla raccolta e riciclo dei contenitori Tetra Pak, garantita attraverso Comieco.

Dal 1° luglio al 31 dicembre 2013 sui cartoni Tetra Pak di latte parzialmente scremato UHT Granarolo sarà presente l’invito a diventare amico di “Africa Milk Project”. Registrandosi sul sito www.africamilkproject.org si potrà partecipare al concorso abbinato e, dopo l’iscrizione, si potrà verificare subito la vincita di uno dei 300 premi “solidali” africani in palio: 150 collane realizzate in Tanzania e 150 tele “tinga tinga”. Al termine dell’iniziativa saranno estratti a sorte fra gli iscritti 3 viaggi per 2 persone in Tanzania alla scoperta della Njombe Milk Factory.

Il concorso sarà veicolato tramite inserzioni stampa con lo slogan “Il latte fa bene. Il cartone anche” oltre che dal web e dalle stesse confezioni di latte Granarolo.

La filiera solidale del progetto di CEFA Onlus “Africa Milk Project” si rafforza così sul piano ambientale e sociale richiamando l’attenzione dell’opinione pubblica. Riciclando i cartoni del latte e partecipando al concorso, i consumatori potranno così completare il circolo virtuoso a sostegno dell’autonomia e dello sviluppo della comunità tanzaniana di Njombe. In questo distretto dal 2009 è in funzione una latteria sociale per cui lavorano oltre 1.500 persone, garantendo latte pastorizzato alla popolazione locale fra cui 25mila bambini di 58 scuole.

Il concorso può contare inoltre su un solido team di partner tecnici: l’agenzia Quadrante per la creazione del sito web, la società Volponi per la logistica promozionale, l’agenzia Nadler Larimer & Martinelli per la campagna adv.

Non resta dunque che diventare amico di “Africa Milk Project” cliccando sul sito web www.africamilkproject.org, per entrare di fatto come protagonista nella rete solidale di CEFA Onlus per la comunità tanzaniana di Njombe.



I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info