28/04/2014

Al via le “Cartoniadi” di Matera

Comieco e il Comune di Matera insieme per sensibilizzare sull’importanza di una corretta raccolta differenziata di carta e cartone.
2.000 euro in palio per la Zona “Campione di riciclo”

Matera, 28 aprile 2014 – Prenderanno il via il prossimo 1° maggio e dureranno fino alla fine del mese le Cartoniadi, il campionato della raccolta differenziata di carta e cartone organizzato da Comieco in collaborazione con il Comune di Matera e la Camera di Commercio di Matera, durante il quale le tre zone Nord, Centro e Sud si contenderanno il titolo di “Campione del Riciclo”.

La gara coinvolgerà i circa 60.000 abitanti dei quartieri Serra Rifusa, Aquarium, Villa Longo, San Pardo, Spine Bianche, Piccianello e San Giacomo per la Zona Nord; Sassi e Centro storico, Serra Venerdì e Via Castello per la Zona Centro; Rione Agna, Rione Cappuccini, Rione Pini e Rione Lanera per la Zona Sud, che per tutto il mese di maggio gareggeranno contro se stessi per migliorare i propri risultati di raccolta differenziata di carta e cartone in quantità e qualità.
La sfida è quella di superare i dati di raccolta rispetto al mese di maggio 2013 ed effettuare una raccolta di qualità, cioè con il minor numero possibile di frazioni estranee o impurità.

I quantitativi raccolti saranno monitorati presso le piattaforme di conferimento e la Zona che, al termine del mese di gara, avrà totalizzato l’incremento percentuale maggiore rispetto a se stesso (quindi non rispetto alle altre Zone) si aggiudicherà il premio in palio: 2.000 euro messi in palio dalla Camera di Commercio di Matera destinati alla realizzazione di opere ed erogazione di servizi di pubblico interesse.

Inoltre, con le Cartoniadi tutti i Materani avranno l’occasione di mostrare il loro legame con la terra e le tradizioni locali: la raccolta di carta e cartone, finalizzata ad assegnare il titolo di “Campione del Riciclo”, contribuirà alla realizzazione del carro Trionfale della Madonna della Bruna, in occasione della storica festività che si celebra il 2 luglio prossimo
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info