06/03/2014

Anche il packaging all'interno delle linee guida di EXPO 2015

Expo 2015 S.p.A. ha provveduto a pubblicare una serie di guide a supporto della gestione dei diversi aspetti della partecipazione all’Evento del prossimo anno, tra cui troviamo una serie di indicazioni anche di carattere ambientale.
Sono state quindi pubblicate le linea guida per l’adozione di criteri di green procurement nell’ambito dei bandi di gara e delle procedure di acquisto di beni e servizi che i partecipanti effettueranno. All'interno delle linee guida la sostenibilità del packaging è una questione di fondamentale.
I partecipanti e le loro supply chain vengono incoraggiati ad adottare le soluzioni più avanzate all'interno delle loro esigenze di confezionamento ed a far riferimento alla legislazione europea e italiana che ben regolamenta questo settore.
Il riferimento normativo principale è rappresentato dalla Direttiva Europea 94/62/CE sugli imballaggi ei rifiuti di imballaggio, il cui obiettivo primario è l'armonizzazione delle misure nazionali al fine di prevenire o ridurre l'impatto degli imballaggi e dei rifiuti di imballaggio sull'ambiente.
I criteri ambientali proposti hanno lo scopo di limitare la produzione di rifiuti di imballaggio e promuovere il riciclaggio, il riutilizzo e altri forme di recupero dei rifiuti, con l'obiettivo finale di avere la maggiore riduzione in volume di rifiuti.

Il capitolo Criteria Packaging è consultabile al seguente indirizzo http://goo.gl/0002il alla pagina 27.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info