21/03/2019

Arriva a Grosseto “Rimpiattino”, la filosofia anti-spreco passa dal ristorante

Per una nuova cultura anti spreco al ristorante, a Grosseto arriva il “Rimpiattino”: Fipe Nazionale – Confcommercio Grosseto e Comieco lanciano la buona pratica delle “doggy bag”

La lista dei primi ristoranti aderenti in Maremma ed il sostegno della Provincia e del Comune di Grosseto che promuovono l'iniziativa

Nei ristoranti grossetani stanno per arrivare i “Rimpiattino”. Si chiamano così le nuove doggy bag all'italiana, nate da una collaborazione tra Fipe - Federazione Italiana Pubblici Esercizi Confcommercio e Comieco.
La virtuosa iniziativa contro lo spreco alimentare quando si mangia fuori casa è stata sposata, sul territorio, dal sindacato provinciale Fipe - Confcommercio Grosseto. 
Nei ristoranti aderenti sarà presto possibile richiedere di portare via cibo e bevande avanzati e non consumati.
Si tratta di un progetto nazionale che si propone, attraverso il coinvolgimento diretto del mondo della ristorazione, di fare della doggy bag una pratica sempre più consolidata nella cultura italiana. 

A presentare l'iniziativa, a Grosseto, presso la Cantina di Piazza del Sale , sono stati Carla Palmieri, Presidente Confcommercio Grosseto, Luciano Sbraga, Vicedirettore nazionale Fipe, Danilo Ceccarelli, Presidente Fipe Confcommercio Grosseto, Antonfrancesco Vivarelli Colonna, Presidente della Provincia di Grosseto e Sindaco di Grosseto, Gabriella Orlando, Direttore Confcommercio Grosseto e Riccardo Ginanneschi, assessore allo Sviluppo Economico e Commercio del Comune capoluogo. Con loro, i titolari e rappresentanti delle prime attività maremmane che hanno aderito all’iniziativa.

Per incentivare questa buona pratica, sono stati realizzati due tipi di contenitori di design, uno studiato per il food ed uno per contenere una bottiglia, che gli associati Fipe potranno ordinare presso la Confcommercio di Grosseto, sia presso la sede di via della Pace che presso le numerose delegazioni sul territorio.

Questi sono i primi ristoranti ed attività dove, nelle prossime settimane, si potranno chiedere i “Rimpiattini”: a Grosseto, sono il Bistrot degli Artisti, Cantina di Piazza del Sale, Famileat e Pickeat Pizza e Restaurant.  In provincia: Agua Fria a Castiglione della Pescaia e La Vela a Punta Ala, Cala Felice Beach club e Marina Club al Puntone di Scarlino, Barakà Lounge Restaurant ad Orbetello e l’enoteca ristorante Agrietruria ad Albinia, Roses Garden e Casa del Gelato a Follonica, il Ristorante Aiuole a Arcidosso ed infine  ristoranti il Fontanile dei caprai ed il Frantoio a Capalbio.

Sul sito nazionale della Fipe è pubblicato, in continuo aggiornamento, l’elenco delle città italiane e dei ristoranti dove si potrà trovare #Rimpiattino. 

I ristoratori che vogliono aderire all’iniziativa e per i nuovi ordini di “Rimpiattino” devono contattare la Fipe Confcommercio Grosseto alla mail sindacale@confcommerciogrosseto.it, oppure telefonare al numero 0564 470221.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info