BAG-IN-BOX PER DETERSIVO LIQUIDO PER LAVATRICE

L’azienda ha sperimentato nel corso del 2007, per il packaging della propria linea di detersivi liquidi lavatrice, il passaggio dal sistema tradizionale (flacone PE con etichetta autoadesiva, imballo secondario in cartone ondulato) al sistema Bag-In-Box con contemporaneo aumento del formato standard da 3 litri a 5 litri. Il sistema BagInBox prevede un fustino in cartone ondulato, contenente una sacca in plastica sulla quale è applicato un rubinetto per l’erogazione del liquido; in questo modo viene eliminato l’imballaggio secondario. Il nuovo sistema consentirà un risparmio di circa 1.000 tonnellate di materia prima. Ad oggi il progetto ha permesso un minor impiego di materiale: 48 tonnellate di plastica e 12 tonnellate di cartone su base annua e l’eliminazione dell’etichetta autoadesiva. Inoltre nelle stesso ingombro volumetrico di un tradizionale flacone da 3 litri entra un fustino da 5 litri, con conseguente ottimizzazione e riduzione dei trasporti. L’azienda è certificata UNI EN ISO 14001 dal 2006.

Testo tratto da "Dossier prevenzione 2007. 10 anni di progetti e soluzioni per imballaggi ecocompatibili" Conai, 2007.




Scheda riassuntiva

Azione di riciclo

Facilitazione attività di riciclo

Azione di riduzione

Ottimizzazione volume / risparmio spazio

Azione di riduzione

Risparmio materie prime / alleggerimenti

Categoria merceologica

Non alimentare

Destinazione uso

Per l'utente finale

Destinazione uso

Industriale

Materiale

Cartone ondulato

Struttura

Scatola

Tipologia intervento

Aggiornamento / riprogettazione imballaggio

Tipologia progetto

Soluzione commercializzata

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info