09/12/2013

Bando ANCI-Comieco: 150 le domande di contributo dei comuni per aumentare la raccolta differenziata di carta e cartone

Il 5 dicembre si è svolta la prima seduta della Commissione Tecnica composta da rappresentanti di ANCI, Comieco e Ancitel Energia e Ambiente

Sono 150 le domande di partecipazione al Bando ANCI-COMIECO inviate da Comuni convenzionati alla Segreteria Tecnica del progetto entro la scadenza del 30 novembre scorso.

ANCI, l’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani e Comieco, hanno istituito uno sportello tecnico per sostenere lo sviluppo della raccolta differenziata di carta e cartone in Italia. Il servizio, che per il 2013 prevede un budget complessivo messo a disposizione da Comieco di 1 milione di euro, ha l’obiettivo di incrementare quantità e qualità della raccolta nei Comuni medio-piccoli che abbiano registrato performance molto al di sotto della media nazionale.

Giovedì 5 dicembre si è svolta la prima seduta della Commissione Tecnica composta da rappresentanti di ANCI, Comieco e Ancitel Energia e Ambiente per la verifica della regolarità e la successiva valutazione delle domande e delle Schede Tecniche di Progetto pervenute. I Comuni a cui verrà assegnato il contributo potranno utilizzarlo per l’acquisto di attrezzature necessarie ad aumentare la raccolta differenziata di carta e cartone

Potranno accedere al contributo i Comuni convenzionati con Comieco che hanno presentato la domanda nella quale risulta che hanno un livello di raccolta differenziata di carta e cartone inferiore a 22 kg/abitante e una popolazione compresa tra i 5 mila e i 100 mila abitanti. Il contributo potrà essere indirizzato anche a comuni più piccoli già associati mediante Convenzione o Unione di Comuni. Il contributo, erogato da Comieco a fondo perduto, potrà essere utilizzato per l’acquisto di nuove attrezzature necessarie ad effettuare o a migliorare il servizio di raccolta differenziata come cassonetti, campane, bidoni, buste di carta, etc.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info