19/11/2006

Blitz raccolta differenziata in 3 regioni e 9 province Sud

(ANSA) - ROMA - Raccolta differenziata in grande stile ai nastri di partenza al Sud. Tre le regioni e nove le province coinvolte dal blitz del Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli imballaggi a base Cellulosica. Per due mesi i cittadini di Campania, Puglia e Sicilia saranno ''perseguitati speciali'' nel segno dell'ambiente con affissioni e messaggi su stampa, radio e tv locali. L'idea e' quella di allargare al massimo il recupero di carta, cartone e materiale cellulosico. In particolare, per la Campania sono battute a tappeto le province di Caserta, Napoli e Salerno; per la Puglia le province di Bari, Brindisi, Foggia e Taranto; per la Sicilia le province di Messina e Palermo. ''La campagna che abbiamo realizzato - ha affermato Carlo Montalbetti, direttore generale di Comieco - ci permettera' di incrementare nel giro di un anno la raccolta differenziata di imballaggi cellulosici. Pensiamo infatti che i cittadini abbiano una grande sensibilita' ambientale e che siano profondamente consapevoli che carta e cartone sono dei materiali con un vasto impiego''. In vista della campagna, e' stato potenziato il sistema di raccolta degli imballaggi cellulosici. Molti, afferma Comieco, sono i progressi fatti negli ultimi anni ''ma e' giunto il momento di compiere il decisivo salto di qualita' grazie alla collaborazione tra Comieco, i gestori del servizio di raccolta ed all'impegno di tutti i cittadini''. Il riciclo degli imballaggi cellulosici si inserisce in un piano piu' ampio di recupero di materiali importanti che vanno reintrodotti nel ciclo produttivo. Un sistema che porta ad un minor utilizzo di materie prime, importate dall'estero, e all'ottimizzazione dei costi per imballaggi. (ANSA).
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info