29/10/2014

Cartoniadi dell’Isola d’Elba: Comieco ed Esa lanciano la gara sulla raccolta differenziata di carta e cartone

Al via l’1 novembre il campionato della raccolta di carta e cartone che vedrà sfidarsi 7 comuni per aggiudicarsi il premio in palio di 6.000 euro
3 squadre in gara per ottenere il titolo di “Campione del riciclo”

Comieco ed ESA (Elbana Servizi Ambientali S.p.A.) presentano le Cartoniadi dell’Isola d’Elba, il campionato di raccolta differenziata di carta e cartone: per tutto il mese di Novembre, 7 Comuni dell’isola divisi in 3 squadre si sfideranno per migliorare la qualità della raccolta differenziata di carta e cartone.

L’iniziativa, che dal 2006 ha già coinvolto milioni di italiani, chiamerà a raccolta oltre 26.000 isolani per sensibilizzare la comunità sull’importanza di effettuare una corretta raccolta differenziata, sui benefici ambientali ed economici che ne derivano per tutta la collettività e più in generale per stimolare una maggiore attenzione alla tutela dell’ambiente.

La gara coinvolgerà i Comuni così divisi per zona: Est (che comprende i Comuni di Capoliveri, Rio Marina e Rio nell’Elba), Centro (con il Comune di Portoferraio) e Ovest (con Campo nell’Elba, Marciana e Marciana Marina).
La squadra che si dimostrerà più virtuosa si aggiudicherà un premio in denaro di 6 mila euro, messo a disposizione da Comieco e da suddividere tra le scuole del comune. Ogni squadra gareggia contro se stessa per superare, nel mese di gara, i propri dati di raccolta rispetto al mese medio compreso tra ottobre 2013 e marzo 2014, effettuando anche una raccolta di qualità, cioè con il minor numero possibile di frazioni estranee o impurità. Nel caso in cui vinca una squadra composta da più Comuni, come la Est o la Ovest, il premio sarà suddiviso in base al numero di abitanti.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info