30/06/2014

Cartoniadi di Matera: vince la Zona “Centro”

I cittadini dei quartieri del Centro si aggiudicano il titolo di “Campioni del Riciclo” e il premio di 2.000 euro: registrato un incremento del 10%.

La gara ha portato ad un cambio di abitudini e di percezione da parte dei cittadini nei confronti della raccolta differenziata: in un mese la percentuale di materani che dichiarano di effettuarla con regolarità è passata dal 46% al 64%. (fonte: Astra Ricerche). Un gesto visto non più solo come “dovere civico” o segno di “attenzione all’ambiente” ma sempre più “dettato da altruismo” e in grado di “dare soddisfazione”.

È stato proclamato oggi il vincitore delle Cartoniadi di Matera, il campionato della raccolta differenziata di carta e cartone organizzato da Comieco, in collaborazione con il Comune di Matera e la Camera di Commercio di Matera: la Zona Centro si è aggiudicata il titolo di “Campione del Riciclo” e il premio in palio di 2.000 euro.

Per tutto il mese di maggio i diversi quartieri della città, suddivisi in tre zone – Nord, Centro e Sud - hanno gareggiato contro se stessi per migliorare i propri risultati di raccolta differenziata di carta e cartone in quantità e qualità. La Zona Centro, con i quartieri Sassi e Centro storico, Serra Venerdì e Via Castello, ha totalizzato il 21% di incremento di raccolta di carta e cartone rispetto al mese di maggio 2013, conquistando il primo posto davanti alla Zona Nord (quartieri Serra Rifusa, Aquarium, Villa Longo, San Pardo, Spine Bianche, Piccianello e San Giacomo) e alla Zona Sud (Rione Agna, Rione Cappuccini, Rione Pini e Rione Lanera).

Le Cartoniadi, inoltre, sono state l’occasione per rinnovare il legame tra la città e una storica tradizione: carta e cartone raccolti durante la gara hanno infatti contribuito alla costruzione del tradizionale carro Trionfale della Madonna della Bruna, realizzato in cartapesta, che il prossimo 2 luglio sfilerà per le vie della città. 
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info