23/11/2012

Cartoniadi di Parma, Piacenza e Reggio Emilia: dopo 15 giorni in testa Piacenza.

Dopo 15 giorni di gara, prosegue la lotta a colpi di carta e cartone per aggiudicarsi il podio  elle Cartoniadi, la sfida promossa da Comieco, Iren Emilia e dai Comuni di Parma, Piacenza e Reggio Emilia.
Alla seconda settimana di gara, la competizione tra i 460.000 cittadini si fa sempre più accesa: la città di Piacenza guida questa speciale classifica intermedia grazie a un incremento della raccolta di carta e cartone del 38,8%. A seguire si piazza al secondo posto la città di Reggio Emilia con un incoraggiante +13,4%. Terza, leggermente staccata, la città di Parma con un positivo +9,9%.
Questi i progetti che ad oggi si “giocano” la possibilità di essere realizzati in caso di vincita dei 30.000 euro messi in palio da Comieco: il Comune di Parma punta alla progettazione e realizzazione di percorsi didattici laboratoriali sui temi ambientali per bambini e ragazzi (0/14 anni) con acquisto delle attrezzature necessarie alla loro fruizione. Il Comune di Piacenza in caso di vittoria punterà su interventi di riforestazione urbana rivolti principalmente al ripristino della dotazione arborea dei viali cittadini e delle aree verdi attrezzate. Il Comune di Reggio Emilia, infine, vorrebbe realizzare opere e servizi per la costruzione di un centro del riuso dove potranno operare - anche attraverso attività di formazione - associazioni, enti, cooperative, ecc.
I primi dati che ci sono arrivati - ha dichiarato Piero Attoma, Vice Presidente di Comiecosono molto confortanti e dimostrano l’impegno profuso dai cittadini per portare alla vittoria delle  artoniadi il proprio Comune. Nonostante questi primi dati, c’è ancora tempo fino al 1 dicembre per migliorare il risultato fin qui raggiunto, un arco di tempo sufficiente anche per capovolgere la classifica! Complessivamente le 3 città hanno registrato una crescita media della raccolta di carta e cartone del +20,7%, a riprova della validità dell’iniziativa”.

"Possiamo già senz'altro affermare - dichiara Eugenio Bertolini, Direttore Operativo di Iren Emilia - che dopo queste prime due settimane di gara i vincitori sono i cittadini di tutte e tre le città che hanno fortemente intensificato il loro impegno per accrescere la quantità e la qualità del materiale raccolto. La competizione continua con un traguardo al 1 dicembre per l'assegnazione del premio Comieco ed un altro importante traguardo nel continuare anche in futuro nella crescita dei risultati della raccolta di carta e cartone".
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info