17/06/2008

Cartoniadi in Abruzzo. Vince Avezzano: la raccolta complessiva aumenta del 68%

Dopo un mese di gara si sono concluse il 31 Maggio le Cartoniadi, le Olimpiadi del Riciclo, in cui  nove comuni abruzzesi, con popolazione maggiore di 20.000 abitanti,  si sono sfidati nella raccolta differenziata di carta e cartone. La vincitrice  è Avezzano, che si aggiudica la medaglia d’oro dopo aver incrementato la sua resa procapite complessiva nel mese di gara del 223%. Seguono al secondo e al terzo posto Lanciano con +107% e Giulianova +74%.

La raccolta differenziata è aumentata complessivamente del 68%.

Il Comune di Avezzano investirà i 20.000 euro messi in palio dalla Regione Abruzzo per migliorare  il servizio di raccolta differenziata.
“Sono molto soddisfatto dei risultati ottenuti dai cittadini abruzzesi; hanno dimostrato impegno e forte sensibilità per i temi del riciclo e della salvaguardia dell’ambiente” ha dichiarato Carlo Montalbetti, Direttore Generale di Comieco. “Ora bisogna continuare in questa direzione, incrementando ulteriormente la raccolta di carta e cartone che già nel primo quadrimestre 2008 è in crescita circa del 20% ”.

“Le Cartoniadi confermano come in Abruzzo esistano enormi potenzialità per aumentare la raccolta differenziata dei rifiuti riciclabili” afferma Franco Gerardini, Dirigente del Servizio Gestione Rifiuti della Regione Abruzzo “Facciamone una prassi quotidiana e non un momento temporaneo. Cartoniadi ogni giorno !”
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info