07/07/2016

Come deve essere l'imballaggio nei prodotti a marchio Ecolabel

I criteri per l'assegnazione del marchio Ecolabel comprendono per alcuni prodotti anche riferimenti specifici agli imballaggi. Queste indicazioni vengono da anni monitorate dal Consorzio Comieco che le raccoglie periodicamente nel documento “Criteri per l'assegnazione di un marchio comunitario di qualità ecologica – Ecolabel” e le diffonde ai Consorziati, affinché possano adeguare la loro produzione agli standard minimi individuati da un marchio ecologico.
L’Ecolabel europeo può essere applicato a qualunque tipologia di prodotto e di servizio, ad esclusione degli alimenti, delle bevande e dei prodotti farmaceutici. Attualmente è possibile richiederlo per 33 prodotti che corrispondono a 12 grandi settori produttivi e a 2 servizi (servizi di ricettività turistica e di campeggio). Sono in via di sviluppo i criteri per i servizi di pulizia.

In allegato è possibile scaricare il documento aggiornato (luglio 2016)

Per approfondire:
http://www.isprambiente.gov.it/it/certificazioni/ecolabel-ue
http://ec.europa.eu/environment/ecolabel/


I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info