10/04/2017

Come deve essere l’imballaggio per le consegne a domicilio?

La modalità online rappresenta in Italia una sempre più consistente quota del totale degli acquisti.
Nonostante il nostro Paese sia ancora lontano dai volumi raggiunti da altri Paesi europei, oggi gli acquisti a distanza generano la movimentazione di milioni di pacchi.
Con lo sviluppo dell’e-commerce le aziende hanno investito molto sul packaging perché, oltre a dover garantire la protezione del prodotto, risultano essere un veicolo di comunicazione del brand dal grande potenziale. Infatti negli ultimi anni si è assistito all’avvento di packaging colorati e personalizzati in sostituzione di classici imballi neutri, nel rispetto prioritario del prodotto, soprattutto per quei settori con esigenze specifiche come quello medico, hi-tech, fashion e food.

Come si evolverà l’imballaggio delle consegne a domicilio?
Tecnologico o tradizionale, il packaging del futuro dovrà garantire massima protezione al prodotto, riduzione dello spreco nel trasporto, ottimizzazione delle misure per facilitare la logistica dal distributore al consumatore e ridurre i costi di imballaggio. L'imballaggio in carta e cartone si dimostra capace di rispondere a queste richieste, è resistente, pratico, versatile, accattivante e sostenibile. Ideale anche per ricevere uova a domicilio!

Vedi la banca dati Best Pack degli imballaggi in carta e cartone per l’e-commerce:
http://www.comieco.org/le-nostre-prospettive/ricerca-best-pack/default.aspx?searchtxt=online&textsearchtype=1

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info