10/12/2009

Comieco alla "Casa di Susanna" per mostrare ai più piccoli come nasce la carta riciclata

Comieco partecipa alla decima edizione de “La casa di Susanna”, la manifestazione in programma a Milano fino all’ 8 dicembre, incentrata quest’anno sul tema dell’ambiente.


Attraverso il
Bicipulper, laboratorio ludico composto da una bicicletta e un pulper (spappolatore/frullatore), Comieco mostra ai più piccoli come nasce la carta riciclata. Il gioco è semplice: il pulper, collegato alla cyclette, viene riempito con carta e acqua.
Ogni bambino pedalando produce energia pulita che mette in azione il frullatore. La carta macerata (prodotto del pulper) viene poi stesa su un tavolo con il mattarello e messa ad asciugare sugli stendi panni.

Un’esperienza dunque che darà la possibilità di comprendere, nel perfetto spirito dell’iniziativa, l’importanza della raccolta differenziata, ma non solo. Ogni bambino giocando con il Bicipulper potrà creare dalla carta la carta, sperimentando i concreti effetti di una corretta raccolta.

Bastano piccoli semplici gesti per raggiungere un grande risultato. Se ogni cittadino in una sola settimana, attraverso la raccolta differenziata, avviasse a riciclo: 2 sacchetti di carta; 2 scatole di pasta; 1 scatolone di cartone; 1 portauova; 2 quotidiani; 2 riviste, consentirebbe il mancato riempimento di un’intera discarica e mancate emissioni di oltre 157 milioni kg di CO2. Tirate le somme, tutto questo si tradurrebbe nella mancata percorrenza per un’ auto di piccola cilindrata di quasi 1,4 milioni di volte il tratto Milano/Napoli.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info