07/07/2010

Comuni Ricicloni 2010: 3 esempi eccellenti premiati da Comieco

Legambiente ha assegnato i riconoscimenti ai Comuni che si sono contraddistiti per la raccolta differenziata in Italia nel 2010.
Anche Comieco ha partecipato premiando le realtà locali che hanno saputo gestire al meglio il servizio di raccolta differenziata degli imballaggi cellulosici. Questi i Comuni premiati

Area Nord: Comune di Levanto (SP)
MOTIVAZIONE: Il Comune di Levanto, ca. 5.500 abitanti, ha attivato un servizio integrato di raccolta porta a porta e stradale, con frequenza giornaliera il primo, mentre lo stradale 2 volte la settimana che diventano 3 nel periodo estivo, per le utenze domestiche, mentre per le utenze commerciali il servizio di raccolta è esclusivamente stradale. Il procapite complessivo di raccolta è pari a 72 kg
La qualità del materiale raccolto è complessivamente buona.
E’ un comune a forte vocazione turistica.

Area Centro: Comune di Castiglione della Pescaia (GR)
MOTIVAZIONE: Il Comune di Castiglione della Pescaia, con un procapite pari a 58,6 kg, ha raggiunto ottimi risultati nella raccolta differenziata di carta cartone a cartoncino tra i migliori della provincia di Grosseto, area della Toscana che ha ancora forti potenzialità di crescita nella raccolta differenziata dei rifiuti cellulosici. Il comune, considerata la forte vocazione turistica, attraverso uno specifico progetto, ha creato “gli operatori turistici esperti di ambiente” ed attivato la raccolta differenziata presso gli stabilimenti balneari per un turismo sostenibile anche nella raccolta differenziata.

Area Sud: Comune di Alba Adriatica (TE)
MOTIVAZIONE: Il Comune, ca. 12mila abitanti, è passato nel corso del 2009 ad un servizio di raccolta porta a porta portando il dato medio di raccolta differenziata da ca. il 25% al 55%.
Il procapite di raccolta della carta è pari a 61,2 kg.
La qualità del materiale raccolto è buona seppur ancora migliorabile.
E’ un comune a forte vocazione turistica.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info