12/07/2012

Consumatori vs Aziende in una serata di confronto sul packaging con Enrico Finzi e Antonello Piroso

Ieri 11 luglio, Manager di importanti aziende italiane utilizzatrici di packaging si sono riuniti per una serata esclusiva promossa da Comieco per parlare dell'imballaggio cellulosico nelle sue molteplici sfaccettature.

Pratico, funzionale, sicuro: il packaging in carta e cartone è il più amato dagli italiani. Ma cosa ne pensano le aziende utilizzatrici? Come operano i responsabili packaging e marketing nell'ottica di un'innovazione sostenibile?

Questi i principali temi che il Club Carta e Cartoni – promosso da Comieco – ha sviluppato nel corso dell’evento che ieri, 11 luglio, ha raccolto manager di grandi aziende del settore alimentare, chimico, cosmetico e altre importanti realtà del "Made in Italy".

Nella cornice di Villa Trivulzio (Brianza), il dibattito su questi temi è stato animato da due "guest star" di assoluto rilievo: il giornalista televisivo Antonello Piroso e il sociologo Enrico Finzi, che con i consueti humour e dialettica hanno sviscerato i temi coinvolgendo attivamente le aziende e contribuendo così ad intrecciare prospettive autorevoli e mai banali.

Dopo il convegno di lancio del 3 marzo scorso ad Ipack Ima, questa serata costituisce il secondo appuntamento organizzato dal Club Carta e Cartoni, il progetto di Comieco riservato alle aziende utilizzatrici di packaging cellulosico.
Il Club vuole essere una piattaforma di condivisione per accompagnare aziende, manager, professionisti e stakeholders, in percorsi rivolti alla responsabilità. Tra le prossime iniziative in programma non mancheranno altri momenti a tema, convegni e corsi di formazione riservati agli iscritti, con l'obiettivo di condividere best practice, aggiornamenti e informazioni utili nell'ottica della sostenibilità.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info