Convegno “Sostenibilità Ambientale in Campania: Riduzione e riciclo dei rifiuti come strumento di valorizzazione del territorio”

Il 10/12/2015

  • Gragnano

In occasione del lancio del nuovo piano di raccolta differenziata, il Comune di Gragnano ha promosso un convegno sulle buone pratiche e le filiere del riciclo giovedì 10 dicembre presso la biblioteca comunale.

Gragnano punta sulla raccolta differenziata e, in occasione del rafforzamento del piano di gestione dei rifiuti in città e il lancio di una nuova campagna di comunicazione, giovedì 10 dicembre ha organizzato il convegno “Sostenibilità Ambientale in Campania – Riduzione e riciclo dei rifiuti come strumento di valorizzazione del territorio”. L’appuntamento è stato per le 9,45 presso la sala della Biblioteca Comunale (via Quarantola, Gragnano).

Ad aprire i lavori è stato Fulvio Bonavitacola, Vicepresidente della Regione Campania e Assessore all’Ambiente, che ha effettuato i saluti istituzionali. La prima parte del convegno ha trattato della gestione dei rifiuti e le filiere del riciclo sul territorio. Alberto Vitale, Vicesindaco di Gragnano, ha presentato il nuovo piano di raccolta dei rifiuti di Gragnano mentre Catello Filosa ha presentato il punto di vista dell’Associazione Pro Natura. A seguire, Giacinta Liguori, rappresentante di Comieco ha illustrato l'accordo e il supporto economico garantito a Gragnano per lo sviluppo della raccolta di carta e cartone. La seconda parte del convegno, che è stata moderata da Enrico Di Nola della Cooperativa ERICA, verte sulle buone pratiche del territorio campano e gli esempi di sostenibilità ambientale che sono stati oggetto di una tavola rotonda con la partecipazione di Antonino Esposito e Mariella Russo del Conca Park Hotel di Sorrento, Fulvio De Iuliis del Consorzio 100% Campania e Nicola Barbato dell’Agricola Gaia.

Durante il convegno è stata anche svelata la nuova campagna di comunicazione che ha come slogan “La nostra qualità è differenziata” e che prende il via nel 2016.



I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info