22/03/2018

Corriere della Sera: "Storie di carta"

"Nel 105 d.C., quando noi usavamo ancora papiri e pergamene, un certo Ts'ai Lun annunciava all'Imperatore della Cina di aver ricavato un materiale adatto alla scrittura usando stracci consumati, reti da pesca e
scorza d'albero. Come avvenne per altre meraviglie tecnologiche, fu l'Europa - dove lo straordinario materiale approdò intorno al Mille, tramite gli Arabi- che non solo perfezionò i processi produttivi, ma ne seppe sfruttare lo straordinario potenziale..."

Articolo completo in allegato
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info