27/01/2004

Decreto 8 maggio 2003, n. 203 (green public procurement)

Il decreto è stato emanato dal Ministero dell'ambiente di concerto con il Ministero per le attività produttive e il Ministero della salute in attuazione dell'art. 52, comma 56, della legge finanziaria 2002 (legge 448/2001) che, sostituendo l'art. 19, comma 4, del decreto Ronchi, ha previsto l'obbligo per gli enti pubblici e le società a prevalente capitale pubblico di coprire almeno il 30% del fabbisogno annuo con beni e manufatti realizati con materiale riciclato.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info