Il centro storico di Lamezia Terme sarà invaso per due giorni,  il 10 e l’11 maggio, dagli oltre 900 bambini protagonisti della campagna "Diamoci una mossa", dai loro insegnanti e dai loro genitori attraverso la scelta di stili di vita attivi, ovvero più movimento e sana alimentazione, per rappresentare una conquista durevole deve coinvolgere tutta la famiglia.

La novità di questa edizione di feste finali, che allarga lo scenario del progetto Uisp contro l’obesità e la sedentarietà infantile, è il coinvolgimento del Comieco:
 
“Uno stile di vita sano significa anche un ambiente migliore e uno dei modi più semplici per aiutarlo è la raccolta differenziata di carta e cartone”.

Questo è il messaggio che sarà consegnato ad ogni bambino, con un vademecum contenente 7 piccoli consigli per favorire la raccolta differenziata, insieme ad un portafrutto in cartone riciclato.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info