28/12/2005

DM 3 agosto 2005 (discariche)

Il DM, abrogando la precedente normativa di settore, sancisce l'esistenza di 3 tipologie di discariche (per rifiuti inerti, per rifiuti non pericolosi, per rifiuti pericolosi); detta gli obblighi cui devono ottemperare produttori dei rifiuti e gestori delle discariche; individua quali rifiuti possano entrare in discarica e a quali condizioni; disciplina il deposito temporaneo; fissa le condizioni per derogare alle condizioni in materia di ammissibilità; disciplina le modalità di smaltimento dei rifiuti di amianto o contenenti amianto.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info