L'Osservatorio sulla Cultura Civica in Italia, nato nel 2000, promuove un'analisi attenta e sensibile delle trasformazioni in atto della coscienza civile nel nostro paese.
Partendo dai dati che emergono dal premio Comuni Ricicloni, indetto da Legambiente per premiare le amministrazioni che maggiormente si sono impegnate nella raccolta differenziata si è colta l' occasione per inserirla all'interno del dibattito più ampio che unisce la coscienza civica e l'etica ambientale .
I cambiamenti sociali in atto impongono a cittadini, amministratori pubblici ed aziende una riflessione nuova sul rapporto uomo-ambiente e sulle responsabilità che l'individuo e la collettività hanno nella conservazione dell'ambiente e delle sue risorse.
Ma come la necessità di una maggiore eticità ambientale possa sposarsi con gli sprechi della società di oggi è un interrogativo a cui difficilmente si può trovare una risposta e per questo necessita di una profonda riflessione.
I casi concreti presentati al Convegno sono stati un esempio e uno stimolo alla condivisone delle responsabilità ambientali da parte di tutti gli attori sociali.

Il convegno si è concluso con la consegna del Premio Qualità, alla sua prima edizione, dedicato ai soggetti convenzionati con Comieco che si sono distinti, nel corso del 2002, per la migliore raccolta differenziata calcolata in base alla qualità e al conferimento procapite di carta, cartone e cartoncino.

E' possibile scaricare i seguenti interventi:
1)Giampaolo Nuvolati - Facoltà di Sociologia dell'Università Bicocca di Milano
Relazione introduttiva
2) Andrea Poggio - Presidente Legambiente Lombardia
Civismo e raccolta differenziata: La situazione del riciclo in Italia dai dati di Legambiente
3) Carlo Montalbetti - Direttore Generale Comieco
La qualità della raccolta differenziata di carta e cartone
4) Nando Pagnoncelli - Amministratore Delegato Abacus
La cultura civica in Italia: la ricerca Abacus
5)Cosimo Anglano, Scuola Media Puecher di Milano
Progetto Transformer
6) Ivan Strozzi - Amministratore Delegato Amiat di Torino
Il quartiere Mirafiori Nord di Torino: come riciclare il 50% dei rifiuti
7)Gianfranco Brumen, illycaffè - Responsabile Qualità Illycaffè Spa
8)Ulisse Pedretti, Coop - Responsabile Ambiente Coop Italia
La raccolta differenziata in azienda
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info