11/05/2021

Handbook 2021. Logistica & packaging sostenibili per l'e-commerce e il new retail

L’e-commerce B2C italiano cresce del +3,4%; boom per le vendite di prodotto al +45%.

 
 
L’e-commerce rappresenta oltre il 12% del mercato retail nel mondo e i canali digitali influenzano e guidano oltre al 50% delle scelte di acquisto. In Italia l’e-commerce di prodotti fisici è cresciuto del 31% nel 2020, con punte del +75% nel Health & Pharma e del +100% nel Food & Grocery. Le aree metropolitane trainano la crescita, con tassi di penetrazione dell’e-commerce doppi rispetto alla media del paese, ma l’e-commerce è ormai penetrato in tutte le case degli italiani.
 
In questo contesto la logistica e il packaging ricoprono un ruolo primario. Sono il motore dell’e-commerce, per i clienti sono tra i principali fattori critici di scelta dei siti da cui comprare. La logistica per l’e-commerce è anche una vera rivoluzione nella rivoluzione dell’e-commerce: cambiano i flussi delle merci che si separano dai flussi degli ordini e anche dalla mobilità dei clienti. I prodotti viaggiano dai negozi, dai magazzini centrali dei retailer o dei produttori direttamente a casa dei clienti. Arrivano da un negozio di prossimità con un biker. Vengono messi in un locker per un successivo ritiro all’ora più comoda per il cliente. Vengono lasciati nel negozio sotto casa affiliato a una rete di consegne.
 
Tutti gli stakeholders devono prendere atto delle opportunità e dei vincoli offerti oggi dai sistemi logistici. È questo il terreno su cui si gioca il successo e la sostenibilità di ogni progetto di e-commerce. E-commerce che sta disegnando nuove filiere e modelli di business, promuovendo la nascita di nuovi attori e lo sviluppo di nuovi servizi. Ambiti che interessano le strutture e le tecnologie dei magazzini, i sistemi e i servizi di trasporto e consegna, i flussi multicanale di merci e dei retailer, le tecnologie per il packaging, la logistica e la mobilità delle città, le normative e i sistemi doganali e fiscali per il commercio digitale internazionale, i produttori e il design del prodotto.

Il packaging è l'elemento chiave nel servizio al cliente, ma con l’aumento degli acquisti online, aumentano anche gli imballaggi e si fa sempre più accentuata la necessità di trovare soluzioni sostenibili capaci di diminuire gli impatti legati alla produzione e di ottimizzare il riciclo e il recupero.

Il packaging è quindi il protagonista indiscusso della realtà associata al commercio elettronico. Utilizzare imballaggi sostenibili per i propri prodotti significa contribuire efficacemente allo sviluppo di un e-commerce sostenibile, trasmettendo al contempo al consumatore, la propria attenzione e il proprio impegno rispetto alle tematiche green.

Comieco supporta la progettazione del packaging sostenibile mettendo a disposizione delle imprese strumenti per l’ecodesign in grado di supportarle nel ripensare nuovi imballaggi capaci di rispondere alle richieste dei consumatori. Lo sviluppo delle “Linee Guida e Checklist per il corretto uso del packaging per l’e-commerce ai fini della sostenibilità ambientale” è uno degli strumenti elaborati all'interno del gruppo, promosso da Netcomm, Logistica & Packaging per l'e-commerce, presentate durante gli Apertitivi organizzati durante alla Paper Week a cui ha preso parte Mario Bagliani del Consorizo Netcomm, se ti sei perso la diretta la puoi rivedere a questo link.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info