03/11/2011

i vincitori di Crazy time: premiata l'originalità e la funzionalità

E' finito il tempo anche per il concorso Crazy Time e la giuria, riunita per esaminare i progetti pervenuti, ha decretato 2 vincitori parimerito per il primo posto e 5 per il secondo posto.
I premiati si distinguono per l'originalità della proposta e l'aderenza alle richieste del bando affrontando il tema del tempo libero da molteplici punti di vista.

1° classificato parimerito
Alessandro Trivelli con il progetto: MoBike
Sara Montelatici con il progetto: Flexi Time

2° classificato parimerito
Viviana Pozzi con il progetto: Water go
Federico Bartoli con il progetto: Shell box
Giorgio Imperadori con il progetto: DOVE LI METTO?
Sandra Faggiano con il progetto: H-Ortus Artis
Meriem Khilal con il progetto: Jumpy

Crazy Time è un concorso a premi libero, gratuito e aperto a tutti finalizzato a:
- raccogliere idee di prodotti per il tempo libero alternative e funzionali;

- favorire la diffusione pubblica di nuove idee e concept di prodotti per il tempo libero innovativi, creativi, in materiale riciclato, in bioplastica e comunque ambientalmente sostenibili;

- ripensare il design dei prodotti per il tempo libero attuali per un utilizzo più funzionale, anche attingendo ad altre culture e paesi.

Il termine per la presentazione delle proposte di progetto è scaduto il 15 luglio 2011

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info