Gli imballaggi sono soggetti a disposizioni di legge che ne regolano il rapporto con l’ambiente e richiedono la riduzione dell’utilizzo delle risorse nel momento della progettazione e il loro recupero nella fase post-consumo.
Le imprese sono obbligate per legge a immettere sul mercato imballaggi recuperabili e di minimo impatto sull’ambiente. A tal fine, con disposizioni europee e nazionali, sono stabiliti requisiti essenziali specifici per gli imballaggi a cui le imprese, si devono attenere.

Un imballaggio per essere rispondete alla direttiva deve essere conforme ai requisiti essenziali dettati dalle norme tecniche UNI EN, alla legislazione italiana e a quella europea.
L’imballaggio può anche essere accompagnato da una dichiarazione di conformità che è il documento che attesta la conformità ad una specifica legge o altro documento tecnico normativo.

I documenti allegati sono utili strumenti di lavoro messi a disposizione delle imprese per verificare se il proprio imballaggio è rispondente alla normativa vigente e cosa fare per renderlo conforme.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info