IMBALLAGGIO PER NASTRATRICE

Segnalato sul Dossier Prevenzione Conai 2004, questo imballo di trasporto per macchina nastratrice e suoi componenti è stato riprogettato e semplificato nel 2003 con il "sixstep method". Il metodo permette di eliminare l’over packaging garantendo la protezione del prodotto. Si è passati da due colli costituiti ognuno da una cassa in cartone ondulato a tre onde su pallet pesante, più listelli di rinforzo in legno con contrasti interni in polistirolo espanso, ad un collo unico con pallet leggero a 4 vie, una scatola esterna a due onde con carte di minore grammatura, angolari di rinforzo in cartone ondulato, assenza di polistirolo espanso. Le prove di trasportabilità hanno validato la migliore protezione del nuovo imballo rispetto al precedente. Lo stesso intervento è stato realizzato anche su altri modelli di nastratrici, con un risparmio ulteriore di 10 ton/anno di materiale.

Testo tratto da "Dossier prevenzione. Progetti e soluzioni per imballaggi ecocompatibili" Conai, 2004.




Scheda riassuntiva

Azione di riduzione

Ottimizzazione volume / risparmio spazio

Azione di riduzione

Risparmio materie prime / alleggerimenti

Categoria merceologica

Non alimentare

Destinazione uso

Industriale

Materiale

Cartone ondulato

Struttura

Scatola

Struttura

Altra struttura

Tipologia intervento

Aggiornamento / riprogettazione imballaggio

Tipologia progetto

Soluzione commercializzata

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info