31/03/2021

Gli appuntamenti della Paper Week si tingono di sostenibilità ed innovazione

Che cosa hanno in comune e-commerce, ortofrutta, riciclo ed economia circolare?

 

Sono tutte realtà che contribuiscono a distinguere l’Italia e il Made in Italy a livello europeo e sono elementi accomunati da un unico file rouge: il packaging in carta e cartone.

Con il format l’“Aperitivo con...”, durante la Paper Week, 12-16 aprile 2021, esperti in diversi settori ci aiuteranno a comprendere quanto è importante il packaging innovativo e sostenibile in carta e cartone per la valorizzazione dei propri prodotti, la distribuzione e la vendita.

CLICCA QUI PER ACCEDERE ALLA  SEZIONE PAPER WEEK

Nell'era dell’e-commerce la capacità di offrire servizi di consegna e servizi di ritiro efficienti e rapidi, è uno dei principali territori competitivi sul quale si stanno giocando le sfide dell’e-commerce ed il packaging è coinvolto in questa rivoluzione e rappresenta l'elemento chiave nel servizio al cliente.

Lunedì 12 aprile con il contributo di Mario Bagliani, Senior Partner di Netcomm Services, capiremo come l'utilizzo di imballaggi sostenibili significa per le aziende contribuire efficacemente allo sviluppo di un e-commerce sostenibile, trasmettendo al consumatore attenzione e impegno rispetto alle tematiche green.

Iscriviti all'evento


Il packaging in carta e cartone ha un ruolo fondamentale nel raggiungimento degli obiettivi dettati dalla strategia europea “Farm to fork” e ribaditi dall’ONU nell’iniziativa dell’Anno Internazionale di frutta e verdura.


Mercoledì 14 aprile Claudio Dall'Agata, Direttore generale di Bestack, ci aiuterà a capire come l’imballaggio in carta e cartone, che accompagna l’ortofrutta italiana lungo la filiera distributiva, dalla logistica alla vendita, può garantire la qualità del prodotto e intervenire sull’allungamento della sua shelf-life.

Iscriviti all'evento


Il mercato richiede imballaggi che siano funzionali durante tutto il loro ciclo di vita minimizzando gli impatti sull'ambiente. Si stima che la progettazione incida su circa l’80% degli sprechi connessi al packaging, è in questa fase che le aziende possono intervenire efficacemente.


Giovedì 15 aprile alle 17.00 Laura Badalucco, responsabile dei corsi di perfezionamento in Circular Design e Packaging Design dell'Università Iuav, metterà in evidenza l'importanza del design sulla sostenibilità dell'imballaggio.

Iscriviti all'evento


La riciclabilità è il primo requisito richiesto all’imballaggio sostenibile. Gli imballaggi cellulosici sono da sempre riciclabili all’interno dei processi cartari, ma i nuovi trattamenti o gli accoppiamenti con altri materiali e sostanze non sempre rendono le fibre disponibili per il successivo riciclo in cartiera.

Venerdì 16 aprile Barbara Del Curto, professore ordinario in Design al Politecnico di Milano, con il suo contributo aiuterà a comprendere come lo sviluppo di packaging innovativi e sostenibili siano importanti per facilitare il riciclo degli imballaggi in carta e cartone.

Iscriviti all'evento

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info